800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Valori sottovalutati

La mostra della Comunità Villa S. Francesco

Valori sottovalutati

La mostra della Comunità Villa S. Francesco

44 dipinti, tele, opere artistiche che, fino al 6 gennaio, terranno compagnia agli ospiti e ai visitatori della Sala degli elefanti presso la birreria Pedavena. Questi, realizzati dalle ragazze e dai ragazzi della Comunità Villa San Francesco a Facen di Pedavena, sotto la supervisione dell’artista Vico Calabrò, sono stati presentati, presso la sala stessa, martedì 23 novembre, alla presenza dell’amministrazione di Pedavena e del parroco don Alberto Ganz.

Un momento questo che ha l’intento di far raccontare agli ospiti di Villa San Francesco la loro quotidianità attraverso l’alta forma artistica della pittura. Al tempo stesso la mostra vuole far riflettere i visitatori sulla ripresa e la costanza dei valori di chi ha esperienze non facili alle spalle, ma che vuole rendere, attraverso il linguaggio pittorico, quello che sente davvero dentro di sé.

Le opere, oltre che nella sala della birreria, sono consultabili nella nuova uscita della collana “Quaderni” della Comunità, all’interno del libricino dal titolo “L’arte e le parole dell’anima con la vita degli ultimi”. Così ne parla il direttore della collana, l’avvocato Enrico Gaz: “Sono pagine che, più che uno scavo da avviare, colorano già una incavatura raggiunta: quella che custodisce i semi preziosi dell’ascolto dei bisogni. […] Ritorna l’idea della solidarietà, parola spesso smarrita o poco scavata: non solo come dovere, ma come esigenza vitale. Per chi crede è uno dei segni della rivelazione. Per chi non crede è un impulso a riconoscere il senso profondo della vita”.

Siete tutti invitati, perciò, care lettrici e cari lettori de “Il Veses” a vedere questa mostra di racconti che, come ha dichiarato il sindaco Nicola Castellaz alla presentazione, «lasciano il segno e trasmettono valori. Quali valori? Quelli che hanno dentro queste ragazze e questi ragazzi. Piccole cose quotidiane che spesso sottovalutiamo, ma che diventano importanti nella nostra vita, cercando di volere qualcosa di meno piuttosto che in più perché abbiamo tanto».

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.