800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Un asilo nuovo a Limana?

Progetto a lungo termine

Un asilo nuovo a Limana?

Progetto a lungo termine

Un nuovo asilo all’interno del polo scolastico di Limana? Probabile, ma si tratta di un progetto a medio-lungo termine. Per ora si attende l’esito dello studio di fattibilità tecnico-economica. Il nuovo edificio sorgerebbe in prossimità delle scuole elementari e medie. Un’operazione che, andasse in porto, potrebbe ampliare l’offerta di scuole dell’infanzia sul territorio comunale, andando ad aggiungersi all’asilo pubblico di Navasa e alla materna privata “Santa Maria Assunta” gestita dalle suore.

La sindaco Milena De Zanet ribadisce lo stato ancora preliminare di ogni discorso: «Siamo in una fase embrionale. Stiamo facendo uno studio per capire quali costi comporta il progetto e se riusciamo a prendere contributi. Il Comune da solo non ha risorse proprie per fare un lavoro così consistente. In base al piano che ci porterà il progettista, inizieremo a ragionare nel dettaglio». Si parla di costi superiori al milione di euro.

L’idea è quella di realizzare un asilo nel polo scolastico di via Roma e via Fiabane. Una struttura che andrebbe ad aggiungersi o sostituirsi a quelle già esistenti? «Lo studio di fattibilità è per una struttura nuova», risponde la prima cittadina. «L’asilo di Navasa è molto piccolo, contenuto per spazi e numero di bambini che può accogliere. L’idea sarebbe dunque avere un edificio più grande e adeguato».

È un po’ il recupero e la continuazione del progetto, avviato anni fa, della cittadella scolastica. Un asilo in più per venire incontro alla domanda. «A livello comunale per fortuna ci sono bambini, c’è richiesta», sottolinea De Zanet. «Limana è un comune che dimostra dinamicità dal punto di vista della crescita demografica, anche se più calma negli ultimi anni rispetto a quelli precedenti. Come amministrazione comunale, abbiamo un occhio di riguardo per tutto quello che è collegato alla scuola, all’infanzia, all’adolescenza, ai ragazzi. Compatibilmente con le risorse a disposizione, l’obiettivo è dare nuovi servizi e ampliare quelli che ci sono già».

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.