800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Un 2024 da record sportivi

Sport internazionale sulle Dolomiti

Un 2024 da record sportivi

Sport internazionale sulle Dolomiti

Regione Veneto e Provincia di Belluno, con la collaborazione della Fondazione DMO Dolomiti Bellunesi, hanno presentato a Longarone il calendario degli eventi sportivi internazionali che si svolgeranno sulle Dolomiti nel 2024. La presentazione si è conclusa con Filippo Zana, vincitore quest’anno della tappa del Giro d’Italia in Val di Zoldo, che ha assaggiato il “gelato del campione” a lui dedicato.

Così il presidente della Provincia Roberto Padrin: «Tutti guardiamo al 2026, a Milano-Cortina, ma il cammino per arrivare alle Olimpiadi sarà altrettanto interessante e avvincente, grazie anche alla sinergia stretta con la Regione Veneto». Per la Fondazione DMO «la sinergia con Regione e Provincia, che il nostro team mette in atto per ogni evento di portata nazionale e internazionale, è costruita ad hoc con i singoli comitati organizzatori».
L’inverno inizia da Cortina con la Fondazione Cortina e un calendario ricchissimo con 8 eventi sportivi di alto livello che ospiteranno 5 diverse discipline della neve e del ghiaccio per un totale di 12 gare. Dopo la Coppa del mondo di snowboard (16 dicembre), dall’11 al 14 gennaio ci sarà per la prima volta il prestigioso circuito World Curling Tour. Dal 26 al 28 gennaio appuntamento con la AUDI FIS Cortina Ski World Cup; dal 30 gennaio al 2 febbraio gli atleti paralimpici disputeranno le gare della FIS Para Alpine World Cup. Torna anche la Coppa del mondo di snowboardcross (8 e 9 marzo). Dal 6 al 10 aprile ritornerà la Cortina Skimo Cup. Chiude la stagione l’Alpinathlon il 13 aprile.

Non solo Cortina. La Val di Zoldo ospiterà dal 17 al 22 dicembre i Campionati Invernali Universitari Europei. I migliori atleti del panorama internazionale dello skicross raggiungeranno invece Alleghe il 2 e il 3 febbraio per una delle tappe del circuito della Coppa del Mondo. Sempre a febbraio, dal 16 al 18 a Tambre, torna una classica dello sci alpinismo con oltre 40 anni di storia: l’edizione n.41 della Transcavallo.

Eccellente anche il programma dei mesi più caldi: si inizia già in primavera con il Giro d’Italia e la tappa in Alpago (25 maggio); la Sportful Dolomiti Race e gli eventi collegati (Castelli h24 e Sportful Dolomiti Gravel) ed il Giro delle Mura; si celebrerà inoltre il trentennale del Giro del Lago.

Giugno e luglio saranno i mesi delle due ruote con la settimana del ciclismo a giugno con 3 eventi, e poi la Gravel a luglio. Dal 9-10 giugno 21° edizione della 24 ore Castelli, il 17 giugno 22° Mini Granfondo Sportful Ballerini, il 18 giugno 28° Sportufl Dolomiti Race e il 15 luglio 2° Sportful Dolomiti Gravel. Chiude l’estate bellunese il Giro delle Mura (24 agosto).

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.