800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Torna la magnalonga

Riparte il turismo di prossimità

Torna la magnalonga

Riparte il turismo di prossimità

Dopo un anno buco causa pandemia, si appresta a tornare la Magnalonga. Come da tradizione, sarà una manifestazione all’insegna dell’enogastronomia, delle bellezze naturali e paesaggistiche… e di Dino Buzzati.

Con prudenza, ma è il momento di riprendere a riappropriarsi delle abitudini di vita sociale.
Come ci riferisce l’assessore al turismo Cinzia Dal Molin, la giornata da cerchiare sul calendario è domenica 11 luglio. Verranno riproposti i due percorsi consolidati: il giro delle malghe e quello delle creste. Il primo di 9 km, il secondo di 13.

Entrambi i tracciati avranno otto tappe, dove alle specialità gastronomiche, agricole e lattiero-casearie verranno abbinati assaggi di vino e di birra. Una novità sarà rappresentata dall’ingresso dell’agriturismo “Ai Zei”, recente aggiudicatario delle malghe Van, Montegal e Canal dei Gat. Ciascun itinerario sarà aperto a dieci gruppi di venti persone: è previsto un numero limite di partecipanti, per i noti motivi. La prima partenza sarà già alle 7 di mattina. Una ghiotta novità dell’ultim’ora è il giro in e-bike, della lunghezza di 25 km e aperto ad un massimo di venti persone. Per informazioni sui percorsi ed iscrizioni, contattare il Comune allo 0437966124.

Durante i momenti di sosta, ci saranno degli intrattenimenti musicali e, soprattutto, grazie alla Biblioteca, uno spazio dedicato alla lettura di alcuni brani di opere di Dino Buzzati.
Quest’anno ricorrono infatti i 50 anni dalla pubblicazione de “I Miracoli di Val Morel”, mentre nel prossimo il mezzo secolo della morte dello scrittore e artista. Salterà purtroppo la passeggiata notturna, che nel 2019 era piaciuta molto. Vero che dal 21 giugno verrà tolto il coprifuoco, ma la macchina organizzativa si era messa in moto già prima di questa indicazione. Poco importa. Sono i primi passi della ripartenza di quel turismo di prossimità, lento, emozionale, dove le bellezze naturali, la riscoperta di piccoli borghi e mezza montagna, la voglia di semplicità fanno la parte del leone.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.