800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Tommaso De Toffol

creare uno spazio e averne cura

Tommaso De Toffol

creare uno spazio e averne cura

In questi ultimi anni molti giovani scelgono di lavorare nei campi e di innovare il lavoro più antico del mondo. Un processo in atto da tempo che sta crescendo sempre più, anche per il successo di progetti che nascono da un insieme di conoscenze, cultura, desideri, voglia di mettersi in gioco. Piccole e grandi rivoluzioni che i giovani stanno portando nel mondo con coraggio e determinazione. Tommaso “Tomin” De Toffol ha 23 anni ed ha sempre avuto, sin da piccolo, il desiderio di conoscere e di sperimentare, stando all’aperto in stretta connessione con la natura.

La passione per le api
Aveva 11 anni quando un vicino di casa gli fece conoscere il mondo delle api. All’inizio, spaventato da quel piccolo universo sconosciuto e misterioso, in seguito curioso e sempre più appassionato, decide di acquisire una sempre maggiore dimestichezza a partire da un piccolo nucleo di api tutto suo. Nel frattempo Tommaso si diploma e subito dopo trova lavoro presso un’importante azienda limanese. Il lavoro è gratificante e vario, ma, quando si avvicina la primavera con le sue giornate luminose e i profumi attraenti della terra, Tomin comincia a sentirsi insofferente ed irrequieto: fuori lo aspettano i prati da falciare, le api da accudire. Trascorre quasi un anno e Tommaso decide di lasciare quel mondo che gli offre una tranquillità economica, ma non gli permette di realizzare il sogno che sin da piccolo lo attira.

La svolta
Si iscrive ad un corso di formazione per diventare imprenditore agricolo e ad uno, post diploma, di due anni imperniato sul mondo del biologico.
È proprio grazie a quest’ultimo e alla sensibilità dei suoi genitori che avevano appena aperto un’azienda biologica immersa nel verde della Valpiana, che Tommaso si avvicina a questa realtà, consapevole che bisogna valorizzare quello che il territorio offre con una particolare attenzione alla cura dell’ambiente in cui si vive. Ricorda uno dei temi della scuola elementare in cui aveva scritto: “Ieri è passato il trattore con la bot del pis”. Attratto da quei mezzi grandi e, per un bambino, affascinanti, era convinto che l’agricoltura fosse, per definizione, sempre rispettosa dell’ambiente e delle condizioni di equilibrio naturale.
Mi racconta che il suo modo di pensare, con il tempo, è cambiato: si è persuaso che non è pensabile esportare un modello adatto alla pianura, in montagna.

L’amore per l’ambiente
Il suo attuale pensiero, fondato su conoscenze più approfondite e una nuova consapevolezza, è legato alle importanti qualità etiche che corrispondono al rispetto dell’habitat in cui viviamo, al benessere degli animali allevati, alla preservazione delle biodiversità per evitare di compromettere il bene più prezioso che abbiamo: la terra.

Mi dice che non saprebbe vivere senza i suoi animali, non saprebbe rinunciare ad uno stile di vita in sintonia con i ritmi della natura, alla libertà di disporre del suo tempo, di fermarsi a godere di un bel tramonto.

Mentre lo ascolto, Tommaso gioca con i cagnolini dell’ultima cucciolata e il suo sguardo si dispiega ai colori cangianti del bosco. Il pomeriggio langue placido e l’aria si fa più fredda, mentre il sole si inabissa oltre il cerchio violaceo delle montagne.

Ci avviamo verso casa a godere del calduccio del caminetto e ad assaggiare un formaggio pecorino dal gusto delicato che il giovane Tomin ha prodotto.

E mi piace concludere questa piacevole chiaccherata con le parole del filosofo tedesco Heidegger: “Abitare non è particolarmente occupare, ma l’avere cura e creare quello spazio nel quale qualcosa di individuale sorge e prospera”.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.