800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Sulle orme di Buzzati

Sulle orme di Buzzati

Settembre è un bel mese per camminare. Il tratto che dobbiamo percorrere è un sentiero in salita che da Giaon porta a Valmorel, in comune di Limana. Non che le salite ci spaventino! Da gennaio ne stiamo percorrendo molta di strada lungo la nostra valle. Stiamo alternando delle visite ai borghi in destra e sinistra Piave, salendo a volte a mezza quota per poi ridiscendere verso i bordi del fiume.

La salita ci piace: è la difficoltà che tempera lo spirito. Il percorso iniziato con le copertine è simile ad una prova a tappe che ci porta da un luogo all’altro alla ricerca di identità, ispirazione, motivi di riflessione atti a rigenerare lo spirito. Lo facciamo in questo numero, con interviste ed immagini, lungo il sentiero frequentato da Dino Buzzati, quando, lasciata Villa San Pellegrino, risaliva il fianco della collina per di immergersi nelle Prealpi Bellunesi. Immersi nella natura e nel paesaggio anche noi ci lasciamo avvolgere dal profumo dei boschi e dal silenzio del vento che ci avvicina ai confini del mistero.

Esperti, letterati, guide, volontari e residenti ci aiutano a migliorare la nostra conoscenza dei luoghi. Affascinati non riscendiamo subito a valle, ma restiamo un po’ in quota a gustare la bellezza dei panorami e ammiriamo la dignitosa funzionalità dell’edificato incastonato in angusti spazi. Il mondo sembra altrove. Più in basso l’anello della Valbelluna che costeggia i due lati del fiume, collegato a tratti da importanti ponti, ci aiuta ad unire storia e cultura, percorrendo con nuova consapevolezza antichi sentieri. Un semplice sguardo riassume, entro la cornice di una finestra, la bellezza dell’intera valle.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.