800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Stupore e incanto nella natura

L’artista Luciano Roncada lo racconta nelle sue sculture

Stupore e incanto nella natura

L’artista Luciano Roncada lo racconta nelle sue sculture
Mostra Luciano Roncada 2020 Biblioteca Limana

Si tratta di una mostra di scultura dell’artista limanese Luciano Roncada. Ma definire solo mostra la bella esposizione di Limana, organizzata dall’assessorato alla cultura e aperta presso la biblioteca civica comunale fino al 20 marzo, è riduttivo. Sono opere che raccontano del passato dell’artista e un invito a guardare la natura con altri occhi, come sottolineato nella presentazione di Giorgio Roncada.

Per capire l’artista oggi, ci spiega il critico, «bisogna ritornare a quando Luciano era bambino, quando trascorse l’infanzia in Svizzera con la famiglia e il papà emigrante». Un’infanzia trascorsa tra il verde dei boschi, in «una natura superba, a tratti selvaggia, a tratti misteriosa, sicuramente piena di fascino per dei bambini alla scoperta della vita. Molto spesso eravamo nei boschi da soli, a volte invece accompagnati dalla nonna che ci portava a funghi, mirtilli, fragoline, che crescevano in abbondanza».

«E ovviamente protagonisti in questa natura erano svariate specie di animali che non era raro trovare anche fuori di casa o nei pressi del cantiere in cerca di cibo. Da qui bisogna dunque partire per capire il Luciano scultore di oggi e la sua passione che lo spinge a ricavare dal legno soggetti che ritraggono animali. Luciano è rimasto poi per molto tempo in Svizzera sempre a stretto contatto con la natura. Tutt’oggi frequenta i boschi e viaggia in luoghi lontani anche di grande valore naturalistico. Non è difficile allora capire perché a un certo punto, con il tempo a disposizione, la sua casa e il suo giardino si siano via popolati di animali, domestici e selvaggi. Ma potremmo anche dire, andando un po’ a pescare nella filosofia e nella psicologia, senza esagerare perché siamo dei profani, che i lavori di Luciano ci ricordano che il legame uomo-animale è molto ancestrale, e insito nella natura umana, ci arriva da lontano nel tempo.

[…] Quel senso di stupore e incanto, ma anche di timore, che proviamo inoltrandoci nel bosco, che percepiamo all’apparire di un suo abitante, sono fondamentali per farci amare, rispettare e conservare quanto ci è stato donato».

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.