800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Storia di un gatto bellunese

Tigro, in arte Tigrotto

Storia di un gatto bellunese

Tigro, in arte Tigrotto

In una bella e calda giornata d’estate, una giovane gatta venne abbandonata lungo una strada che portava al mare da una famiglia che si recava in vacanza…» sono le prime battute del libro “Tigrotto, una storia quasi vera”, ma in realtà rappresentano l’inizio di un’epopea tutta bellunese ben più lunga e piena di successi…

I LIBRI
La prima saga di Tigrotto è composta da una trilogia in cui nel primo volume, pubblicato nel 2008, si raccontano in maniera romanzata alcune simpatiche avventure capitate realmente a Tigro, un simpatico micio tutto rosso ed a Nico, il bimbo che lo ha adottato. Nel secondo e terzo libro, usciti con cadenza biennale, i due amici incontrano tanti altri personaggi, come Oscar e la piccola Sendy. Questa prima serie di libri è rivolta ad un pubblico di bambini fino ai 10 anni, sia per la lettura autonoma che accompagnata dai genitori, e sono ricchissimi di illustrazioni e foto del protagonista in carne e pelo. Nel 2014 le autrici hanno poi deciso di sperimentare qualcosa di nuovo: “Tigrotto il mio co-co-miao” è un libro gioco-interattivo dedicato ai bambini più piccini ed alle prime esperienze con la lettura. Esso è inoltre caratterizzato da un font che agevola la lettura a coloro che sono affetti da disturbi dell’apprendimento.

L’esperimento ha riscosso un grande successo tra i piccoli lettori della provincia, tant’è che dopo due anni esce “oh-oh Tigrotto” e, nel 2020, il ciclo si conclude con “Tigrotto, posso anch’io?”. Un’importante obiettivo di questi libri, oltre ad intrattenere i bambini con storie simpatiche e fantasiose, è quello di insegnare loro importanti valori quali l’amore ed il rispetto verso gli animali.

IL PROGETTO
Tutta la storia è in realtà inserita in un’idea di lunga veduta delle autrici: fin dal principio esse volevano coinvolgere tutto il territorio bellunese in un progetto che potesse avvicinare i bambini alla creatività ed alla fantasia e promuovere la lettura ad alta voce. A tal proposito, ben 500 copie della prima serie di libri sono state donate a tutte le scuole primarie e dell’infanzia ed alle biblioteche della nostra provincia.
Il lancio di ogni nuovo libro è sempre stato pubblicizzato con mostre ed affollate presentazioni. Tali eventi erano delle vere e proprie esposizioni, infatti, la creatività delle autrici non si è fermata soltanto alla stesura dei libri: esse si sono anche cimentate nella creazione di simpatiche sculture ed ambientazioni in cartapesta per rappresentare Tigrotto e tutti i personaggi presenti nella storia. Da questa passione è poi nata l’idea di realizzare laboratori per bambini in cui potessero costruire fisicamente il proprio Tigrotto in vari materiali da portare a casa. Sono inoltre stati organizzati diversi concorsi di disegno dal tema “disegna il tuo Tigrotto” che hanno riscosso grande soddisfazione sia da parte dei bambini che delle autrici.

LE AUTRICI
Il motore che sta dietro a tutti i successi di Tigrotto è rappresentato da Sandra Bortot e Cristina Pocchiesa Cnò. Tra le due c’è sempre stato un gioco-forza vincente: Sandra, “mamma umana” di Tigrotto, accudendolo ha potuto vivere in prima persona le sue vicende. Cristina invece, essendo maestra della scuola d’infanzia ha avuto l’opportunità di sperimentare “direttamente sul campo” il racconto delle varie avventure prima di effettuare la stesura finale sui libri. Nel corso della loro carriera da illustratrici le due si sono sempre sostenute l’un l’altra superando le varie difficoltà economiche e burocratiche incontrate lungo la strada.

Sono passati 15 anni dalla prima pubblicazione e Nico e tutti gli altri fans che hanno vissuto la saga dall’inizio sono ormai grandi. Anche Tigro purtroppo non si può più coccolare e prendere in braccio: ci ha lasciati proprio un anno fa, ma voltando le pagine dei suoi racconti sembra sempre di poterlo accarezzare vivendo ogni volta la magia di un libro e di un gatto speciali.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.