800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Stella della Speranza

Solidarietà fatta in punta di piedi

Stella della Speranza

Solidarietà fatta in punta di piedi

La parola “Solidarietà” indica principalmente una forma di impegno etico-sociale a favore di altri, uno sforzo attivo e gratuito, teso a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che abbia bisogno di un aiuto. Non credo che le/i volontarie/i della “Stella della Speranza”, quando si sono costituite/i nel 2010 avessero inserito nel loro statuto questa definizione, riteniamo che siano state ispirate dal semplice gesto di far del bene a qualcuno senza tanti “se” e “ma”. All’inizio il sodalizio si era interessato ai bisogni “lontani” dell’Africa, che sempre necessita di sostegno e attenzione. Poi le crisi hanno iniziato a “mordere” anche le famiglie dei nostri paesi, tanto da portare l’interesse verso le persone della ‘porta accanto’.
Così le tante iniziative di raccolta fondi messe in atto da qualche anno a questa parte hanno come obiettivo di dare sollievo a persone che vivono nel nostro territorio e che hanno difficoltà, come si dice adesso, a ‘tirare la fine del mese’.

CON ESTREMA DISCREZIONE
I bisogni sono segnalati dai Servizi Sociali dell’Ulss1 Dolomiti, che, con estrema discrezione, indicano quali sono i bisogni: pacchi alimentari, buoni benzina, rette scolastiche, bollette luce-gas, pacchi di legna da ardere, corsi per bambini, visite mediche. Piccole grandi cose, che arrivano ai beneficiari quando c’è il bisogno, senza clamore e nella massima riservatezza. Proprio una solidarietà fatta in punta di piedi.

VOLONTARIE
La maggior parte delle aderenti all’Associazione sono donne che hanno creato anche una rete di amicizia vocata al volontariato solidale, capitanate dal presidente Mauro Dalla Rosa. Oltre ad organizzare le serate in compagnia con trippe, menestròn e lotteria finale, durante l’Avvento preparano tutte assieme una quantità di ceppi natalizi decorati, centri tavola che distribuiscono quale raccolta fondi nel fine settimana dell’Immacolata all’uscita delle messe o su prenotazione. L’iniziativa anche quest’anno ha avuto un grande riscontro.

RACCOLTA FONDI
La raccolta fondi, oltre che con i ceppi natalizi e le cene solidali, nel 2022 è stata molto fruttuosa grazie a donazioni di privati, da commercianti che mai fanno mancare la loro generosità e dalla mega donazione di euro 1.500 da parte della Asd “Spirito Olimpico “di Sedico, che ha ritenuto meritevole e degna di attenzione l’azione condotta dalla “Stella della Speranza”.

SCOPRI SANTA
Una iniziativa particolare è stata sperimentata a giugno del 2022 per far conoscere di più il paese ai suoi abitanti: “Scopri Santa”, con focus nell’occasione sulla frazione di Formegan. Tutte iniziative che portano indirettamente del bene alle persone più disagiate nel territorio, ma che allo stesso tempo creano unione, amicizia, voglia di stare assieme per promuovere il bene comune.

La Stella della Speranza ringrazia il G.S. Paderno per la concessione della sala polifunzionale in occasione della raccolta fondi del 28 gennaio scorso.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.