800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Sovramonte: un mese d’Arte

un intenso programma per il mese di luglio 2024

Sovramonte: un mese d’Arte

un intenso programma per il mese di luglio 2024

Le Parrocchie di Sovramonte, il Gruppo Laudato Sì e la Pro loco di Sovramonte, con il patrocinio del Comune di Sovramonte, propongono un progetto culturale che si svolgerà durante tutto il prossimo mese di luglio. Il progetto, che s’intitola “Un mese d’arte a Sovramonte”, vuole promuovere e facilitare l’accesso all’arte nelle sue diverse espressioni. Allo stesso tempo, con questa iniziativa, i promotori auspicano di riuscire a far conoscere ad un pubblico più ampio il meraviglioso altopiano in cui si svolge l’evento.

Colonna portante della manifestazione sarà la mostra dell’artista Roberto Cipollone, in arte Ciro, che sarà inauguarata il 5 luglio alle 20 e rimarrà esposta, nei pressi della chiesa di San Giorgio a Sorriva, per tutto il mese di luglio. Ciro è un artista noto e apprezzato in Italia e all’estero per l’originalità delle sue opere. Pescarese, dal 1977 è a Loppiano, nei pressi di Firenze, dove tuttora vive e lavora.
Qui apre nel 1982 “La bottega di Ciro”, un laboratorio artistico di stampo medioevale. Il materiale utilizzato per le sue composizioni è il più vario: legno, ferro, pietra, stoffa, comunque materiale di scarto, che l’artista considera ricco di vita.

A questo evento principale si aggiungeranno, nei fine settimana, esposizioni tematiche (fotografia, pittura e scultura) di artisti locali, alcuni concerti (dalla chitarra a scritti di tradizione orale), e passeggiate per visitare le opere d’arte in diverse chiese storiche di Sovramonte (6, 13, 20 e 27 luglio): l’itinerario parte dal parcheggio degli impianti sportivi San Giorgio a Sorriva per raggiungere l’abitato di Zorzoi e la chiesa di San Zenone. Da qui si raggiunge la località Col de Mich, dove inizia il percorso “Arte in Casera”, un’esposizione di opere in legno realizzate da un artista locale. Si scende poi verso il paese di Servo per la visita alla chiesa arcipretale, si risale poi la collina di San Rocco prima di scendere verso la piana di Sorriva dove la passeggiata termina con la visita alla chiesa di San Giorgio.

Molto altro in programma; informazioni su: www.sovramonte.it,
www.sovramonteturismo.it; Facebook (Un mese d’arte a Sovramonte).

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.

Questo articolo sarà disponibile per la lettura online a partire da

30/06/2024

VUOI LEGGERLO SUBITO?

Corri in edicola ad acquistare l’ultimo numero de “il Veses”