800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Settimana del ciclismo a Cesiomaggiore

Al via un progetto che mira a diventare “tappa fissa“

Settimana del ciclismo a Cesiomaggiore

Al via un progetto che mira a diventare “tappa fissa“

I

l legame fra Cesiomaggiore e il mondo del ciclismo è strettissimo grazie e soprattutto alla figura di Sergio Sanvido, che, prima col suo negozio e col suo lavoro di meccanico di biciclette, poi con la realizzazione del suo museo, ha fatto in modo che Cesiomaggiore diventasse il “Paese del Ciclismo”. La prima sede del museo di Sergio fu presso la sua casa e, in seguito alla donazione al Comune di Cesiomaggiore della raccolta di biciclette, accessori e memorie del ciclismo nazionale e internazionale, tutto venne trasferito presso l’ultimo piano delle scuole elementari. 

Il Museo, dedicato alla memoria del veneziano Toni Bevilacqua, campione del mondo dell’inseguimento nel 1950 e 1951, è aperto, con la gestione dell’Associazione Isoipse, tutti i fine settimana fino a ottobre.

Proprio per mantenere, trasmettere e conservare questo dono di Sergio, l’Amministrazione comunale si è impegnata ad organizzare una manifestazione condivisa che arrivasse a raccogliere in un unico contenitore i tanti aspetti e le tante voci che sul nostro territorio dedicano tempo e sforzi alla cultura del ciclismo. 

Oltre alle gare simbolo che da alcuni anni vengono organizzate dall’U.C.Foen    e dall’U.C. Valbelluna, si è pensato di creare un contenitore di appuntamenti diversificati, ma uniti da un comune denominatore: la bicicletta

Il ciclismo sarà protagonista con spettacoli teatrali e di burattini, con serate-ricordo di ciclisti bellunesi, con presentazioni di libri, con una piccola mostra di immagini storiche di ciclismo e con attività di avvicinamento alla bicicletta per ragazzi. 

L’evento si svolgerà a Cesiomaggiore nel periodo che va dal 23 agosto, serata della presentazione che vedrà anche la presenza di un campione del ciclismo, fino al 3 settembre. È l’avvio di un progetto promosso e sostenuto dall’Amministrazione comunale che vede partecipare tante associazioni che, con volontà, vogliono fare in modo che questo diventi un appuntamento stabile e sempre più ricco di contenuti negli anni a venire. 

Ecco il programma dettagliato: 

mercoledì 23 agosto ore 19.00 presentazione della settimana del ciclismo “Sulle strade un’unica passione” presso la sala polifunzionale di Pradenich, interverrà un campione del ciclismo;

sabato 26 agosto: ore 11.00 dedicazione del piazzale di Pradenich ad Alfonsina Strada e di via Roma a Sergio Sanvido; ore 17.00 serata dedicata a Sanvido a Pradenich;

domenica 27 agosto ore 8.00 Sanvido Classic, ciclostorica dedicata a Sergio Sanvido organizzata dall’U.C. Valbelluna;

martedì 29 agosto ore 20.30 serata di teatro e burattini con lo spettacolo “Pecore in bicicletta” della Compagnia Molino Rosenkrantz, a Pradenich;

giovedì 31 agosto ore 20.30 serata di teatro dal titolo “Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione” con la compagnia Luna & Gnach a Pradenich;

venerdì 1 settembre ore 21.00 Ciclocinema a pedali presso piazza mercato di Cesiomaggiore (in caso di maltempo a Pradenich);

sabato 2 settembre ore 14.00 attività di ciclismo per bambini a cura dell’U.C. Foen presso l’area verde di Pradenich;

domenica 3 settembre: 

ore 9.00 giro ciclistico della vallata feltrina per juniores medaglia d’oro Tessaro Ernesto, memorial Fabrizio Scopel; 

ore 14.30 trofeo Citta’ di Cesiomaggiore gran premio Sportful women – coppa Bar 88.

Dal 29 luglio, a Pradenich, è visitabile su appuntamento la mostra fotografica sulla storia del ciclismo. Contattare per info: biblioteca allo 0439 43480, museo della bicicletta al 320 196 3266.

Per tutte le informazioni aggiuntive e il programma completo delle serate  seguite le pagine social del Comune di Cesiomaggiore.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.