800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Sempre Piccoli

La nuova canzone del Coro Arcobaleno per Papa Luciani

Sempre Piccoli

La nuova canzone del Coro Arcobaleno per Papa Luciani

Humilitas: così Albino Luciani, Papa Giovanni Paolo I, ha identificato il proprio papato e il proprio agire. Un Papa durato 33 giorni, ma che ha lasciato il segno con la sua semplicità. Alla tiara preferisce la mitra, abbandona l’utilizzo del plurale maiestatico e fa sentire la sua vicinanza ai bisognosi. Non è un caso che il papa del sorriso sia rimasto nel cuore della gente. Questo 2022 sarà un anno speciale che vedrà la beatificazione di Giovanni Paolo I a seguito di una miracolosa guarigione di una bambina. La beatificazione, che probabilmente avverrà nel periodo estivo, ha dato la spinta a raccontare alle nuove generazioni chi fosse Albino Luciani.

E quale mezzo migliore per farlo se non attraverso le note e le parole di una canzone? Nasce così “Sempre piccoli”, inedito del Coro Arcobaleno e Corale di Limana, che verrà diffuso solo al momento della beatificazione. Il titolo della canzone “Sempre piccoli”, spiegano i fondatori del Coro Arcobaleno Catia Dalla Vecchia e Luciano Reolon, ha un duplice significato: da una parte si “proietta” il bambino nel presente, laddove solitamente siamo abituati a pensare all’adulto di domani, dimenticando invece che i bambini hanno un ruolo attivo nel presente. Dall’altra si ricorda il messaggio di Papa Luciani: restare piccoli davanti a Dio.

La canzone è ricca di riferimenti alla parola di Papa Giovanni Paolo I, lo ha spiegato il paroliere Lodovico Saccol che ne ha curato testo e musica sottolineando come siano state preziose le trascrizioni degli angelus forniti dalla Fondazione Luciani. Saccol, che ha anche scritto il testo e musica del terzo classificato Zecchino d’Oro 2021, ha raccontato: «Le parole erano talmente semplici e naturali che il testo è uscito subito», così l’idea è nata in un pomeriggio al parco giochi.

Unica difficoltà è stata quella di far passare il messaggio senza diventare eccessivamente celebrativi. La canzone, infatti, è nata con l’obiettivo di far conoscere Papa Luciani anche ai piccini e di insegnarla nelle scuole. L’intento è che diventi un vero e proprio messaggio universale, non relegato esclusivamente al territorio Bellunese. Tra l’altro lo stesso Coro Arcobaleno è membro dal 2008 della Galassia dell’Antoniano insieme ad altri 65 cori sparsi in tutto il territorio italiano e cori provenienti da Portogallo, Messico e Polonia.

Ma veniamo ad un piccolo assaggio di questo inedito: il video della canzone inizia con la voce di Albino Luciani all’Angelus del 10 settembre 1978: «Noi siamo oggetto, da parte di Dio, di un amore intramontabile: Dio è papà, più ancora è madre» e prosegue con un susseguirsi di immagini registrate tra Roma, Venezia e Canale d’Agordo. Si tratta di una sessantina di tracce, tutte registrazioni fatte in momenti diversi durante il periodo Covid. Protagonisti del video alcuni dei bambini del coro Arcobaleno ed una rappresentanza della Corale di Limana, che si sono impegnati nella riuscita di un video emozionante ed evocativo.

Alla presentazione dell’inedito erano presenti la sindaca Milena de Zanet, il presidente della Provincia Roberto Padrin, il compositore Lodovico Saccol, Loris Serafini della Fondazione Papa Luciani e don Davide Fiocco, collaboratore della postulazione di Papa Luciani. Sono stati inoltre ricordati gli sponsor della canzone: Farmacia San Valentino, Panificio Deola, Mirko Della Vecchia cioccolatiere, Perenzin Serramenti e Meccanostampi.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere, 19 – 32035 Santa Giustina (BL) – Redazione: via degli Emigranti, 61 – 32037 Sospirolo (BL).

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.