800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Sedico D’Altri Tempi

in aiuto della comunità

Sedico D’Altri Tempi

in aiuto della comunità

È nata come una semplice pagina sui social, in particolare su Facebook. Col tempo è diventata un vero e proprio archivio per migliaia di foto storiche del comune di Sedico, dei suoi luoghi e dei suoi personaggi. Alcuni mesi fa, all’online si è aggiunto il formato cartaceo, se è vero come è vero che sono stati stampati – e, in tutti i casi, venduti nel giro di poche ore – anche tre libretti con le immagini più belle tra quelle raccolte.

“Sedico d’altri tempi”, l’idea lanciata da Paride Basichetto che ha raccolto numerosissimi consensi sia sul territorio bellunese che tra i sedicensi emigrati in tutto il mondo, è cresciuta e si è trasformata. Nei giorni di Natale, il suo fondatore ha voluto offrire un segno tangibile della presenza di questo gruppo a Sedico. E lo ha fatto donando all’azienda speciale Sedico servizi alcuni bancali di merce (beni di prima necessità).

All’azienda speciale è spettato poi il compito di smistare e donare il cibo raccolto alle persone bisognose del comune di Sedico. L’acquisto di questi beni è stato possibile grazie alla cifra raccolta con la vendita dei libretti stampati nei mesi scorsi.

«La merce, due bancali di beni di prima necessità, è stata acquistata in un negozio storico del posto. Insomma, tutto… made in Sedico. Siamo riusciti a portare a termine il mio sogno. La pagina ha superato quota duemilaseicento iscritti e voglio ringraziare di cuore tutti quelli che hanno reso possibile questo sogno. Il mio, il nostro impegno nel sociale non si fermerà».

Degli oltre 2600 iscritti alla pagina, molti risiedono lontano dall’Italia, in particolare in Svizzera, Brasile, Belgio, Germania e Francia, ma anche negli Stati Uniti e in Australia, Austria, Spagna, Regno Unito, Canada, Ucraina, Paesi Bassi e Venezuela.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.