800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

San Piero Running 2020

Virtuale grazie a San Piero in persona

San Piero Running 2020

Virtuale grazie a San Piero in persona

Che San Pietro fosse abituato praticamente da un paio di millenni a muoversi su “celesti” percorsi paradisiaci lo si sapeva! Per questo gli organizzatori della Arc Salzan della “San Piero Running” hanno chiesto consiglio al sommo primo pontefice per organizzare, anche in tempo di post pandemia, la rituale camminata prevista per domenica 28 giugno.

San Pietro, soddisfatto di essere interpellato direttamente per un evento che lo ricorda proprio nel periodo del suo onomastico, ha dato le giuste dritte a Daniele Dal Pan & C. per far disputare, nonostante le problematiche conseguenti il Covid-19, la pedonata in modo virtuale.

Il classico percorso nelle campagne della piana di Salzan è stato segnato da evidenti cartelli rossi e da segnaletica stradale adeguata. Su Facebook, WhatsApp e nei gruppi dei podisti sono state postate le indicazioni per poter partecipare singolarmente o a piccolissimi gruppi per rispettare le regole del distanziamento sociale, con preghiera di recapitare all’organizzazione i tempi di percorrenza, onde poter stilare una classifica generale anche quest’anno. La non competitiva è rimasta “aperta” per tre fine settimana consecutivi in modo da facilitare la partecipazione anche in questa particolare edizione.

L’iniziativa è stata un successo: alla fine sono stati ben 97 i partecipanti; non tutti hanno pubblicato i tempi di percorrenza perché lo spirito non competitivo dell’evento favorisce moltissima gente a percorrerla a mo’ di passeggiata, godendo dell’ambiente in mezzo al verde ricco di monumenti storici come le chiesette “del Piave” o del mulino di Santa Libera.

Nel giorno della manifestazione, tutto il direttivo e gli attivisti dell’Arc Salzan (solitamente impegnati nell’organizzazione della gara) hanno potuto godersi la propria ”San Piero Running” una volta tanto da “pedoni”. Anche alcuni atleti provenienti da Moriago e Sernaglia della Battaglia l’hanno disputata perché attratti dal percorso accattivante e vario, per lo più pianeggiante e in mezzo al verde.

Complimenti a Daniele e al Salzan per non aver perso la fiducia e con tenacia aver mantenuto viva l’associazione e l’interesse per la gara, nonostante il periodo.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.