800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Rustico di Villa Patt

al via la valorizzazione

Rustico di Villa Patt

al via la valorizzazione
Il rustico a Villa Patt

Scadrà lunedì 11 maggio l’avviso di gara per la concessione del rustico di Villa Patt, di cui è proprietaria la Provincia di Belluno. Si tratta del caratteristico fienile con adiacente una casa ultrapopolare, che si possono ammirare all’esterno delle mura della villa, e comprende anche i terreni circostanti in parte tenuti a bosco e in parte a prato.
L’immobile, che si trova in via Belvedere, è stato inserito nel piano delle alienazioni e valorizzazioni 2020-2022 e la Provincia intende appunto procedere alla concessione di valorizzazione dello stesso.
Al momento il sito è anche interessato da un intervento di rimozione delle alberature e ripristino della copertura, oggetto del progetto già approvato nel settembre dell’anno scorso. Esso rientrava, infatti, tra gli interventi urgenti post Vaia perché l’edificio era stato danneggiata dalla calamità.
L’immobile, ad opera del noto architetto Giuseppe Segusini, riveste carattere d’interesse storico artistico, soggetto a tutela secondo il Codice dei beni culturali.

La Provincia avvisa, inoltre, che è in corso la verifica dell’interesse culturale sull’intero complesso immobiliare di Villa Patt facente parte della proprietà. La struttura ricade pertanto nella zona soggetta a vincolo ambientale paesaggistico.
Ora l’obiettivo ultimo è quello di restaurare il complesso e adattarlo a nuove funzionalità che possono di vario tipo: turistiche, ricettive, ristorative, ricreative, didattiche, promozionali.
Il contraente sarà individuato sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa; la concessione è costituita da un unico lotto e la durata andrà da un minimo di venti a cinquant’anni massimo.

È ammessa la partecipazione di persone fisiche, imprese individuali, società commerciali, società cooperative, associazioni, fondazioni, consorzi, in forma singola o in raggruppamento.

Per la consegna della domanda, entro il termine dell’11 maggio alle ore 12, si prega di sentire l’ente Provincia (www.provincia.belluno.it, l.tonus@provincia.belluno.it) per modalità operative e documentazione richiesta.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.