800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Protezione Civile

Il Coordinamento Feltrino promuove attività anche nelle scuole di S. Gregorio

Protezione Civile

Il Coordinamento Feltrino promuove attività anche nelle scuole di S. Gregorio

C’è anche la collaborazione con la scuola primaria di San Gregorio nelle Alpi tra le tante attività in programma a cura del Coordinamento delle associazioni di volontariato di Protezione civile della Comunità montana feltrina Odv, che raccoglie undici associazioni che operano sul territorio nella Protezione civile.

Il Coordinamento si è di recente riunito in assemblea ordinaria per fare il punto delle attività svolte nel 2023, verificato il bilancio ed il programma per l’anno corrente. Il presidente Sergio Battistella (C.R.I. Feltre) e i referenti delle associazioni hanno considerato le proposte per le attività del 2024.

Le continue emergenze, che si susseguono a livello nazionale, hanno evidenziato l’importanza di un coordinamento tra tutte le componenti del Sistema nazionale di Protezione civile, così come il ruolo dei volontari, della conoscenza del territorio e delle corrette procedure operative siano strumenti ormai indispensabili per assicurare un pronto ed efficace soccorso. Con questi presupposti, il Coordinamento ha messo in programma la Multirischio 2024 il 4 e 5 maggio a Feltre; il progetto vedrà la collaborazione di numerose figure tra cui amministrazione comunale, Unione montana, Provincia di Belluno, Arma dei Carabinieri, Vigili del fuoco, Carabinieri forestali, Servizi forestali regionali, Suem 118, Vol.A. ed il volontariato di Protezione civile.

Verrà proposta una simulazione di evento sismico nella cittadella di Feltre, coinvolgendo la parte storica che si sviluppa tra via Mezzaterra e via Paradiso, facendo defluire i cittadini presso l’area di sicurezza. I volontari saranno quindi informati mediante una analisi delle possibili criticità, quindi facendo in primo luogo prevenzione.

Come annunciato in apertura, altro progetto sarà quello didattico alla scuola primaria di San Gregorio nelle Alpi, dal 18 al 22 marzo, realizzato in collaborazione con l’Istituto comprensivo ed amministrazione comunale. I volontari presenteranno agli studenti le varie realtà operative delle associazioni con mezzi e dotazioni, fornendo così un primo approccio ad una realtà operativa strutturata nel territorio.

Infine, il 13 ottobre il Coordinamento parteciperà al progetto del Dipartimento nazionale di Protezione civile “Io non rischio 2024”: sarà un momento importante per i volontari che avranno modo di incontrare direttamente i cittadini per diffondere le buone pratiche per i rischi sismico, alluvionale e, da quest’anno, anche l’anti incendio boschivo.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.