800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Progetto per giovani senza lavoro

un supporto dai 16 ai 29 anni

Progetto per giovani senza lavoro

un supporto dai 16 ai 29 anni

Sono partite le attività del progetto GEA (Generazione di Energie in Azione) di Enac Veneto. Nel corso del progetto, verranno organizzati eventi e servizi gratuiti per i giovani senza lavoro della provincia di Belluno. Le attività saranno divise a seconda dei destinatari: minori tra i 16 e i 18 anni che non stanno frequentando un percorso scolastico, e giovani tra i 18 e i 29 inattivi o disoccupati.

Il progetto fa parte del bando “Giovani Energie” (DGR 729/2023), con cui la Regione Veneto, tramite il Fondo Sociale Europeo, sta promuovendo modalità innovative per raggiungere, coinvolgere e attivare i giovani senza lavoro sul territorio regionale. Gli obiettivi sono trovare gli strumenti migliori per raggiungere le persone in questa fascia d’età, creare dei modelli che possano venire replicati in futuro e costruire una rete di sostegno alle politiche giovanili sul territorio.

La rete che sostiene questo progetto è ampia e funzionale: sono partner realtà sociali come Dolomiti Hub e la cooperativa Porta Aperta, realtà produttive come Lattebusche e Clivet, rappresentanti di categoria come Ascom e Cisl, enti di formazione come Enaip, il Centro per la Formazione e la Sicurezza di Sedico e l’Istituto “Da Vinci” di Belluno.

Le iniziative a disposizione dei giovani senza lavoro del territorio sono varie: colloqui individuali e di gruppo per aiutare a definire il proprio futuro, tirocini di inserimento lavorativo retribuiti, esperienze e percorsi di formazione che aiutino a sviluppare le proprie capacità e inclinazioni, eventi e iniziative di incontro e confronto.

Una proposta particolarmente innovativa e interessante è la “Call for Ideas”, un concorso di idee che darà ai giovani tra i 16 e i 29 anni disoccupati/inattivi l’opportunità di implementare una propria idea o progetto. Le idee possono essere le più varie (dall’organizzare un concerto o una mostra, al ripulire un parco, all’incidere un brano musicale) e le migliori verranno selezionate dalla Fondazione Enac e accompagnate nella realizzazione. I vincitori del concorso avranno infatti la possibilità di partecipare ad un laboratorio di progettazione in gruppi di 4/6 persone e riceveranno un supporto finanziario che coprirà i costi di realizzazione fino a un massimo di 4.000 euro.

I giovani interessati ad avere più informazioni sulle attività del progetto possono contattare lo staff di Enac Veneto scrivendo a
feltre@enacveneto.it o chiamando lo 0439 840947.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.

Questo articolo sarà disponibile per la lettura online a partire da

31/05/2024

VUOI LEGGERLO SUBITO?

Corri in edicola ad acquistare l’ultimo numero de “il Veses”