800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Premio d’autunno 2023

A Mario Sogne il riconoscimento degli Amici di Flores

Premio d’autunno 2023

A Mario Sogne il riconoscimento degli Amici di Flores

Partecipata e sentita la seconda edizione del “Premio d’autunno in memoria di Berto Ceol”, puntualmente indetta dall’associazione “Amici di Flores da Cunha” in stretta collaborazione con la famiglia di Roberto Fedele Ceol. Il riconoscimento è stato assegnato a Mario Sogne, capogruppo della sezione Ana sospirolese oltre che consigliere della Pro loco “Monti del Sole”.

Fin da giovanissimo, Sogne ha frequentato in maniera attiva le varie associazioni del territorio. Già dagli anni 70 era presente alle attività della Pro loco, nel tempo ha rivestito varie cariche fino alla vicepresidenza e tuttora fa parte del direttivo come consigliere. Alla comunità è ben noto per la sua simpatia e spigliatezza nel presentare varie manifestazioni come il Carnevale Sospirolese, il Balcone fiorito, la Pedonata “Incontro con la natura” e molte altre.

Da oltre 45 anni segue inoltre con impegno le varie attività del Gruppo Alpini di Sospirolo di cui oggi è capogruppo. Collabora anche con l’Ana nell’ambito della Protezione civile ed ha partecipato a varie missioni, come in occasione dell’alluvione in Val d’Aosta nel 2000 e del terremoto nelle Marche nel 2009. Persona dinamica e sempre disponibile, fa parte della Squadra Antincendio Boschivo di Sospirolo di cui è stato socio fondatore. Degna di nota è anche la sua presenza nel Coro Minimo Bellunese da ben 34 anni.

La decisione è stata unanime da parte delle associazioni, chiamate a scegliere, dei comuni di Sospirolo (Pro loco, Asd Sospirolese, Veterani del calcio) e di San Gregorio nelle Alpi (Gruppo Alpini Paderno, Gruppo sportivo Paderno, Donatori del sangue sezione di Paderno) insieme agli stessi “Amici di Flores”.

Il premio, anche quest’anno, era destinato a singoli, gruppi o associazioni, che – all’interno dei comuni di Sospirolo e di San Gregorio nelle Alpi – si fossero distinti nel campo del volontariato per impegno sociale, azioni di altruismo e di solidarietà, spendendosi a favore della comunità. Il tutto nel ricordo di Berto Ceol, scomparso nel 2020, persona cara ai territori sospirolese e sangregoriese; imprenditore nel campo della ristorazione, ha gestito negli anni 80 anche l’albergo “Rosolin” di Sospirolo e in particolare in Germania si è distinto per la professione di gelatiere, seguita con competenza e passione; nella sua terra si è adoperato a lungo anche come volontario.

Riuscita la cerimonia, svoltasi il 28 ottobre alla sala polifunzionale del Gruppo sportivo Paderno, condotta da Michela Da Canal, dove è intervenuto anche il presidente degli “Amici di Flores” Gabriele Galletti. Emozionanti i brani scelti e interpretati dalla voce di Nena Trentin sulle note di Lorenzo Dalla Rosa e Marco Renon. Il riconoscimento è consistito in un manufatto artistico e in un premio in denaro, quest’ultimo a favore dell’associazione rappresentata dal premiato.

Di recente l’associazione degli “Amici” ha messo a segno altri due riusciti eventi: il concerto del 19 ottobre con il coro brasiliano “Voci di speranza” di Criciuma a Sospirolo e lo spettacolo “Merica Merica” del 5 novembre a Torbe, viaggio a colori attraverso la storia dell’emigrazione con i dipinti di Susi De Bastiani.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.