800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Nel ricordo dell’Ing. Marco De Giacometti

una perdita importante per la comunità di Pedavena

Nel ricordo dell’Ing. Marco De Giacometti

una perdita importante per la comunità di Pedavena

Estremamente colpiti dalla notizia dell’improvvisa scomparsa, lo scorso 18 gennaio a 61 anni, dell’ingegner Marco De Giacometti, l’amministrazione comunale di Pedavena e gli ex sindaci Valter Bonan, Franco Zaetta e Maria Teresa De Bortoli intendono ricordare la sua figura di cittadino e di ex amministratore.

Si ha memoria del suo costante e proficuo impegno in qualità di assessore all’urbanistica con le varie amministrazioni succedutesi dal 1995 al 2014, durante le quali ha contribuito a pianificare uno sviluppo ordinato e sostenibile del territorio comunale. Laureatosi in ingegneria civile presso l’Università di Padova, aveva il suo studio nel centro di Feltre presso la piazzetta “Trento e Trieste”.

Risiedeva a Cart, ma tanti sono i ricordi che lo legano a Pedavena fin dalla sua infanzia. Professionista competente, apprezzato e stimato, ha seguito nel corso della sua attività lavorativa importanti progetti di recuperi e restauri, anche a livello nazionale. La sua capacità di rapportarsi con i cittadini in modo sempre costruttivo e attento su tematiche complesse, quali la tutela e la conservazione del paesaggio storico culturale e dei valori ambientali territoriali, affrontate anche con leggerezza, equilibrio e la giusta ironia, ha accompagnato la crescita della nostra comunità.

Alla mamma Gabriela, alla moglie Sandra, ai figli Marianna, Martino e Zeno e a tutti i familiari, viene espressa grande vicinanza da parte di tutti.

Anche il sindaco di Feltre Paolo Perenzin ha voluto testimoniare il suo cordoglio e quello della sua amministrazione: «Una notizia improvvisa, che nessuno avrebbe voluto sentire. Sono costernato», commenta. «Ha vissuto una parte importante della storia della nostra città e ha lavorato con una perizia e una professionalità incredibili. Ma è stato una risorsa importantissima per tutto il territorio, non solo per il Comune di Feltre. Esprimo a nome mio e di tutta l’amministrazione e del consiglio comunale la vicinanza alla famiglia».

Tra i progetti, portati avanti da solo o in collaborazione, ricordiamo la progettazione del museo storico della bicicletta di Cesiomaggiore, il restauro della Galleria Rizzarda e della chiesa e del campanile di Ognissanti a Feltre, del Teatro de la Sena; molti i lavori fuori provincia e fuori regione.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.