800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Nasce un nuovo coro

in seno all’Istituto Comprensivo di Mel - un progetto che tramanda valori e tradizioni

Nasce un nuovo coro

in seno all’Istituto Comprensivo di Mel - un progetto che tramanda valori e tradizioni

Pianoforte, chitarra, flauto, batteria e da quest’anno anche un coro, questa è la nuova offerta formativa dell’Istituto Comprensivo di Mel che dal 2008 si avvale dell’indirizzo musicale e da una decina di anni fa parte della rete SMIM (scuole medie ad indirizzo musicale). Un progetto pilota, nato dalla collaborazione con la Corale Zumellese, realtà corale e virtuosa del territorio, nella persona del Maestro Manolo Da Rold, e che venerdì 31 Marzo, presso la ex Chiesa di S. Pietro di Mel, ha registrato il tutto esaurito in occasione del saggio finale; un momento importante e atteso dai giovani coristi, ma anche da tutti gli adulti che sono stati loro di sostegno.
Durante la serata è stata proposta una selezione di canti popolari italiani, interpretati dai bambini della scuola primaria (4a e 5a della sezione B di Mel), mentre gli allievi della scuola secondaria si sono cimentati in canti popolari internazionali.

«Le finalità del progetto – come spiega l’insegnante di Musica Erika De Bortoli – sono diverse come onorare una tradizione musicale, quella corale, presente nel territorio da generazioni e preservare, valorizzare e tramandare il repertorio di canti popolari tradizionali. I canti proveniente da paesi e continenti diversi permettono invece di promuovere un messaggio di pace e fratellanza. Favorita anche la continuità tra i diversi ordini di scuola: i ragazzi della scuola primaria e secondaria infatti hanno collaborato e si sono esibiti insieme al momento del saggio facilitando l’inclusione, perché all’interno di un’esperienza così collettiva tutti riescono a rivestire un ruolo importante. Infine un’esperienza di questo tipo consente ai ragazzi di mettersi in gioco in prima persona come protagonisti dei propri processi di apprendimento, di stimolare le loro capacità organizzative e facilitare le loro capacità creative.»

L’istituto Comprensivo di Mel così rafforza la propria connotazione musicale aggiungendo alla pratica strumentale quella corale. Al progetto quest’anno hanno partecipato una quindicina di ragazzi della secondaria di secondo grado e una quarantina di allievi della scuola primaria.

Un punto di forza è sicuramente stata l’alta professionalità del Maestro Manolo Da Rold, di grandissima esperienza, anche nel campo del repertorio corale per voci bianche. La sua collaborazione in qualità di direttore del coro è stata fondamentale per la buona riuscita del progetto.

«C’è la volontà – continua De Bortoli – di far crescere questa esperienza riproponendola nei prossimi anni. Nonostante il desiderio di coinvolgere tutto l’istituto, un aspetto di non facile risoluzione sono stati i trasporti, vista la dislocazione dei diversi plessi scolastici a distanza tra loro nel territorio. Perciò, per il prossimo anno si confida anche in una risposta delle istituzioni o delle realtà produttive del territorio per superare queste criticità di natura logistica ed economica».

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.