800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Morgan, una frazione dal cuore grande

Morgan, una frazione dal cuore grande

Si è tenuta il 25 giugno scorso la seconda edizione della manifestazione “Motori e Speranza a Morgan”. La piccola frazione di Borgo Valbelluna anche stavolta ha avuto un occhio di riguardo per le persone più fragili, in primis con l’iniziativa “navigatore per un giorno” che ha coinvolto alcuni ragazzi con disabilità, poi con la devoluzione del ricavato a tre associazioni ovvero gli “Spingitori Inaffidabili”, il “Gruppo Autismo Belluno” e “La velocità della Speranza”.

La consegna degli assegni benefici si è svolta giovedì 7 settembre proprio a Morgan in occasione di una delle uscite settimanali degli “Spingitori” che ogni giovedì sera (sabato pomeriggio in inverno) accompagnano persone in carrozzina in passeggiate e brevi giri. «Alle nostre uscite segue sempre un momento conviviale» dice Lorenzo Capizzi, presidente del sodalizio. «Quando mi chiedono cosa facciamo, rispondo sempre che noi ci divertiamo!»

Nati ufficialmente il 2 gennaio 2020, ma attivi già da tempo nell’accompagnare persone in carrozzina alle gare podistiche, contano 60 associati, di cui una ventina formano lo “zoccolo duro”. «Passando dalle corse alle passeggiate abbiamo visto un incremento di partecipanti e stiamo implementando sempre nuove iniziative come le gite a Gardaland o la collaborazione col CAI per andare in montagna. È importante che queste persone socializzino e nel contempo dare un aiuto alle loro famiglie che magari talvolta non hanno il tempo o i mezzi per offrire qualche distrazione ai propri cari.»

Per il gruppo “Autismo Belluno” era presente il tesoriere Ivano De Bona che, da genitore di ragazzo autistico, conosce bene i problemi che hanno le famiglie nel ricevere gli aiuti e il sostegno che spetterebbero loro di diritto. L’associazione è sorta nel 2016 per far svolgere attività complementari ai ragazzi. Hanno promosso un convegno sui temi dell’autismo e appoggiato altre associazioni in manifestazioni per farsi conoscere e per far conoscere l’autismo.

«Nel tempo i nostri figli sono cresciuti, ma altre famiglie con bambini piccoli si sono aggiunte. Purtroppo a Belluno l’aiuto da parte delle Istituzioni non è molto e il nostro gruppo vuole sensibilizzare enti e persone su questo disturbo che non ha una manifestazione univoca ma varia da persona a persona. Purtroppo nella nostra provincia l’approccio medico rimane “vecchio stile”, con persone non preparate su un tema così complesso. Fare gruppo, confrontarsi e aiutarsi diventa quindi una necessità.»

Enzo Slongo è invece il fondatore di “La velocità della speranza”, legata alla fondazione “Città della Speranza” di Padova ed è attivamente coinvolto nell’organizzazione della manifestazione di Morgan. Tramite l’auto che guida porta in giro nei rally e nelle manifestazioni motoristiche il suo messaggio attraverso sei disegni realizzati da bambini ricoverati a Padova che decorano la sua vettura.

Il simbolo dell’Associazione è una formica. «Sebbene piccola ha una forza incredibile, proprio come i bimbi e le bimbe che ogni giorno lottano contro la malattia. L’idea di sensibilizzare le persone tramite la mia passione per i motori è nata durante una notte insonne di parecchi anni fa e dal 2007 ad oggi siamo riusciti a donare oltre 120mila euro.»

Enzo è un tipo vulcanico e sogna di portare una manifestazione lungo le “scale” di Primolano con una mattinata interamente dedicata alla disabilità. «Voglio complimentarmi col Gruppo Morgan, non è facile per un gruppo così ristretto riuscire a mettere in piedi una manifestazione come “Motori e Speranza”!»

Gli fa eco Mauro Sandon, il presidente del Gruppo Frazionale: «Ci tengo a ringraziare tutti i miei collaboratori che con entusiasmo portano avanti questa iniziativa e si danno da fare per vitalizzare il paese. Siamo noi i primi a divertirci e riteniamo giusto dare il nostro piccolo contributo alle associazioni che, talvolta a fatica ma con grande abnegazione, si prodigano verso chi è più sfortunato.»

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.