800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Messaggio di speranza a Soranzen

firmato dai bambini e dll'artista Cecchin

Messaggio di speranza a Soranzen

firmato dai bambini e dll'artista Cecchin

Insieme possiamo fermarlo…l’arcobaleno non può aspettare. Questa la nuova frase, pensata dall’artista Gian Antonio Cecchin, con il contributo di Giovanni Trimeri, che si può leggere da qualche giorno sul muretto del parco della Pro loco di Soranzen. Appena sotto la scritta, si scorgono numerosi pesciolini di tutte le specie… ma non sono pesciolini qualsiasi. Già, perché ad ognuno di loro è stata aggiunta una mascherina. «L’intento – spiega l’artista – è quello di ricordare negli anni a venire questo 2020 particolare, anche grazie alla nota citazione dialettale “An bisest…” lasciata in sospeso».

L’idea è venuta al famoso artista locale Cecchin che, a partire dall’anno scolastico 2014-2015, collabora con la Pro loco e con le classi quarte e quinte della scuola primaria di Soranzen nell’ambito del progetto “Omaggio a Ocri”, dedicato al pittore, nato proprio nella frazione cesiolina.

Il lavoro, denominato “Il giallo sul nero”, ha coinvolto nel corso degli anni diversi bambini nella decorazione del muro che circonda il parco della Pro loco con disegni raffiguranti attrezzi “de na olta” e fiori. La piccola porzione di muretto che mancava da terminare è stata scelta dall’artista per dare vita a quell’idea abbozzata con dei gessetti colorati su cartoncino nero durante il lockdown.

Dapprima, a causa delle restrizioni dovute al Covid-19, Gian Antonio Cecchin aveva pensato di realizzare l’opera solo con l’aiuto dei nipoti, ma poi è avanzata l’ipotesi di coinvolgere anche i bambini di Soranzen. È così che, nella giornata di sabato 5 settembre, nel rispetto di tutte le normative anti Covid, numerosi bimbi, accompagnati dai loro genitori, si sono susseguiti a turni scaglionati per disegnare tanti pesci colorati. Disegni che, con la semplicità e le emozioni dei bambini, vogliono essere un profondo messaggio di speranza per uscire presto da questa difficile situazione.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.