800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Mangiare sostenibile

con il Gruppo di Acquisto Solidale di Limana

Mangiare sostenibile

con il Gruppo di Acquisto Solidale di Limana

Ormai la nostra vita è così frenetica e dettata dall’abitudine che poniamo poco interesse a ciò che acquistiamo. Andiamo al supermercato, ci aggiriamo tra gli scaffali, riempiamo il carrello senza dedicare molta attenzione alle etichette e alle confezioni che trasudano plastica. A Limana un gruppo di persone motivate e sensibili ha creato un GAS, acronimo di Gruppo di Acquisto Solidale, che ha l’intento di aiutare chi ne fa parte a diventare un consumatore critico, attento all’ambiente e alla salute e, perché no, al portafoglio.

Ma vediamo di che cosa si tratta. I GAS nascono con l’obiettivo non solo di risparmiare, ma soprattutto di creare una concezione più umana di economia facendo acquisti sostenibili, improntati all’eticità, alla sostenibilità e alla solidarietà. La solidarietà si misura nei confronti del produttore locale valorizzando le piccole aziende preferibilmente sostenitrici dell’agricoltura biologica nel rispetto dell’ambiente e del ciclo naturale delle produzioni. Con i piccoli produttori il GAS di Limana stabilisce rapporti diretti, va a visitare le aziende, organizza degli incontri con lo scopo di farle conoscere. I prodotti presi in considerazione non richiedono imballaggi inutili e si ha particolare cura nello scegliere un tipo di packaging poco impattante per l’ambiente. Oltre a ciò, il produttore, potendo escludere tutti i passaggi intermedi e i prezzi imposti dagli intermediari, ha garantita una sostenibilità economica e ai soci del gruppo un prezzo equo.

Un’altra parola che può esprimere lo spirito che muove l’azione di persone che si uniscono attorno ad un progetto come questo è “sociale”, vale a dire tutto ciò che concerne la vita, le relazioni. Ecco quindi che, nel tempo, sono nate collaborazioni significative con altri gruppi sociali, come Samarcanda, la cooperativa Società Nuova a Villa Anna e, la San Vincenzo, la parrocchia ed il Comune, con i quali il GAS contribuisce alla raccolta alimentare mensile in favore delle famiglie in difficoltà.

Non dimentichiamo, inoltre, gli incontri che periodicamente vengono proposti e che hanno come tema la salute, l’alimentazione sana e corretta, l’importanza di buone pratiche. Ad aprile, ad esempio, sono in programma due incontri: uno con i coltivatori e i raccoglitori di erbe di una piccola azienda erboristica di Calalzo, il secondo è un laboratorio di autoproduzione di creme cosmetiche e curative proposto dalla dott.ssa Ester Andrich. Ultima iniziativa, ma non per questo meno importante, è l’adesione del Gruppo al Biodistretto Terre Bellunesi, un innovativo progetto che ha lo scopo di portare avanti obiettivi e traguardi di sviluppo sostenibile sul territorio.

Far parte di un Gruppo di acquisto significa, pertanto, avere a cuore la propria terra ed avere la consapevolezza che l’acquisto informato di beni e prodotti contribuisce alla condivisione e alla sperimentazione di nuovi modelli di cooperazione sociale ed economica fondati sulle ricchezze colturali e naturali. Il GAS non è un negozio, ma un gruppo di persone e di consumatori che comprano insieme beni di consumo, condividendo i principi base ed apportando il proprio personale contributo.

Come si entra a far parte del Gruppo solidale di Limana? È molto semplice. È sufficiente scrivere una mail all’indirizzo gasinsiemeperlimana@gmail.com, informarsi sul tipo di proposte di acquisto, sulle iniziative offerte, ed essere consapevoli che si entra a far parte di una piccola comunità nella quale la collaborazione e la partecipazione sono apprezzati.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.