800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Luci a Farra di Mel

Luci a Farra di Mel

La famiglia di Endrio Da Canal e Monia Conti, residenti in quel di Farra di Mel, dal 2015 con il patrocinio del CRAL Farrarese ha messo in campo un’iniziativa alquanto particolare, ma anche dalla notevole caratura solidale. Entrambi i coniugi mettono in campo la loro abilità creativa, che di anno in anno produce novità uniche. L’iniziativa è quella di realizzare luminarie di vario genere e dimensione davanti alla facciata della loro abitazione, finestre, terrazzi, anche qualche casa dei vicini e dell’antistante cortile.

Il materiale usato è il più vario possibile, ma tutto da riciclaggio, bottiglie di plastica, tubi per elettricisti, damigiane in vetro, legno di varia tipologia, residui di resine e tutto quanto nella loro mente prende una forma originale e particolare. Poi naturalmente per dare vita e risalto a queste realizzazioni, luci a gogo, ma con dei led a basso consumo. Quest’anno Endrio mi dice che raggiungerà sicuramente il fantastico numero di 10.000 led ad accensione sincronizzata da piccole centraline, provenienti dagli Stati Uniti e coordinate da un computer.

Il sincronismo però non si limita alla sola accensione, ma anche a tempo di musica con una colonna sonora, con brani a tema. Quest’anno ci sarà come brano principale la famosissima Imagine di John Lennon. Ma altre cose di contorno alle luci vengono allestite, in primis la cassetta per le letterine a S. Nicolò – l’inaugurazione è stata infatti il 3 dicembre. Tanti bambini accompagnati dai genitori all’evento: per Monia ed Endrio è sicuramente il momento più emozionante e di una tenerezza infinita, con scenette davvero uniche. Nella serata c’è stata anche l’apertura del presepio con la presenza del Coro Femminile Arca in Voice di Santa Giustina, diretto e accompagnato al pianoforte dal Maestro Enrico Dalla Cort.

Altra novità è quella che fornirà l’etere, infatti approssimandosi all’abitazione, sintonizzando l’autoradio su FM 107.3 si potrà ascoltare la colonna sonora dell’illuminazione. Monia in particolare, ma anche Endrio, accoglieranno i visitatori – soprattutto i piccoli – con dolciumi vari dentro un grosso vaso di vetro.

Dal 3 dicembre al 6 gennaio, tutte le sere si potrà godere di uno spettacolo unico nel suo genere ed eventuali offerte (libere) serviranno per il restauro delle due chiesette presenti in paese o per altri scopi benefici.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.