800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Letterina dal futuro

Al canton dei bekanot

Letterina dal futuro

Al canton dei bekanot

Son nasest del domilaevinti. Co son nasest mi, se nasea in pochi.Me mama la me ha contà che ghe ha tocà farme squasi da sola, parché me papà al dovea star fora dala stanza che se no al portea al virus. La me ha anca dita che son nasest an cin prima, de sete mesi pì o manco. Anzi la è proprio segura che la me ha stampà su a marzo de sto an, parché ela e me papà i avea na fraca de temp da star intro casa, da soi, e sicome che i doperea poc al computer e no i savea dugar a carte… ecome qua.

Però son fortunà, sicome che dela clase sion in pochi, ho tant de tut.
Ho tanti sii (zii) e sie (zie), e ho anca an fradel (che però al ha an altro papà… ma almanco così ho sie o sete noni!). Co i me ha batedà avee già an conto corente in banca e un in posta, tre bracialeti, doi colanine e quatro tricicli. Ho na camereta tuta par mi, solo par mi… solo, apunto.

Avarie caro che gnese qualcheduni a catarme ogni tant, an altro pupo intende, ma i dis che ancora no se pol, che l’è pericol e che l’è meio star distanti ancora an àn o doi, fin che no i cata al vaccino… An àn o doi!!!?? Ma mi fae come a imparar a star a ‘sto mondo, se al me mondo al è così piciol, qua serà su? Me fradel si che l’è fortunà. Anca lu al ha tut, parfin la bici eletrica e al telefono sull’orologio (o al contrario? …no son segur).

A sentir al pediatra al ha anca an pochi de chili in pì de quei che ghe serve, ma la so paruchiera la ha dita che la ha sentì in television che col sviluppo al se met a posto, che co le prime tosatine al se met in linea ten zac-e-tac.
Pensa che lu, fin all’an pasà, al avea anca dei amighi che i andea parfin a dugar tel campo da balon co l’erba sintetica e che na olta al se ha anca sporcà de erba vera sui denoci… robe da mati! Lu sì che l’avea na vita aventurosa! Ades al è anca tornà a scola, mascherà, disinfetà e incolonà: in aula, in bagno e sul pulmin. La ricreazion i la fa a turno, i magna tut confezionà come i astronauti e po al torna a casa nervoso che no se pol vardarlo. Cosita dopo al me fa sempre i dispeti, e al me dis che l’è parché al pol solo con mi… parché son congiunto.

Però me mama e me papà i me ha dita che tuto somato la podarie andar pedo. Lori i dis che i americani sì che i ha pensieri e anca i inglesi no i scherza, e che noi almanco avon an bravo presidente. I me ha conta che fursi, quando che sarò pì grant, avarò anca an laoro, anca parché, dis me papà, saron talmente in pochi qua a Belun che a qualcheduni ghe tocarà pur laorar par pagarghe la so pension.

Mi però no son par gnent preoccupà, tanto ho già al me bel… conto corente !!

Bon futuro, boce del domilaevinti.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.