800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Lavori Pubblici a Sospirolo

Da piazza Lexy alla riva del lago

Lavori Pubblici a Sospirolo

Da piazza Lexy alla riva del lago
Lago di Vedana - Sospirolo
  1. Il Palazzo dei Servizi
    Messa a nuovo per il Palazzo dei Servizi in Piazza Lexy. L’edifico, che oramai ha cinquant’anni ed è sempre bisognoso di attenzioni, è interessato da un piano di efficientamento energetico. Attraverso un contributo di 50 mila euro derivanti dal Decreto Sviluppo, è già stata effettuata la sostituzione di gran parte serramenti dei vari esercizi nella struttura di proprietà comunale.
    «I serramenti erano ancora quasi tutti quelli originali. Lì si trovano alcune attività commerciali ed era oramai indispensabile fare qualcosa, dopo gli interventi del 2013 e del 2019 sull’impianto di riscaldamento. C’è ancora qualche porta o finestra da sostituire, con parte di un nuovo finanziamento destinato a questi interventi il lavoro potrà essere completato» ha affermato il sindaco Mario De Bon.
  2. Intervento a monte del lago di Vedana
    La “riva del lago” sarà più sicura, dopo che sono ripresi qualche giorno fa le opere per la messa in sicurezza della strada a monte del lago di Vedana, nel tratto dalle Case al Lago sino all’incrocio delle Rosse. I lavori, del valore di circa 200 mila euro, provengono dai contributi stanziati nel Post Vaia: il progetto che l’amministrazione aveva fatto redigere ha permesso di intercettare l’importante finanziamento. «I lavori erano stati avviati già appena prima dell’inverno, salvo poi doverli sospendere a causa delle condizioni climatiche avverse. Da qualche giorno invece sono ricominciati, sfruttando l’inaspettato momento favorevole dal punto di vista del meteo» ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Renato Franceschi. «Abbiamo deciso da tempo di intervenire in quanto dalla parete rocciosa, negli ultimi anni, si sono avuti diversi franamenti, con tutti i rischi del caso per i passanti, siano essi in macchina, a piedi o in bicicletta». In qualche occasione il Comune è stato anche costretto a chiudere la strada per qualche giorno, disponendo interventi d’urgenza da parte dell’Unione Montana, sempre attiva in opere a difesa del territorio. Altre volte si è intervenuti a sgomberare piccoli franamenti con gli operai comunali, in economia diretta, ma così non si poteva andare avanti, chiaro. Pertanto la giunta De Bon ha valutato la possibilità di effettuare quest’opera preventiva, tesa in particolare a garantire una maggiore sicurezza per i cittadini in transito. «E’ in corso di installazione una rete metallica paramassi, successivamente saranno sistemati il fondo stradale ed il guardrail» ha concluso Franceschi.
  3. Manutenzione delle strade
    Infine, si proseguirà nella manutenzione dei fondi stradali, come ricorda stavolta l’assessore Rudy Vallet. «Dopo le ingenti asfaltature degli ultimi anni, si proseguirà nella riparazione di alcuni tratti, soprattutto secondari, che presentano maggiore usura. Inoltre, appena il meteo lo consentirà anche Veneto Strade dovrebbe proseguire con alcune importanti asfaltature sulle tratte di propria competenza».
Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.