800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

La sfida di casa Nice

dove le vacche vivono felici

La sfida di casa Nice

dove le vacche vivono felici

A

lessandro viene da Ponte nelle Alpi, Alice da Longarone. Dove i due hanno ancora casa, pur spinti a Valpiana dalla volontà di vivere nell’agricoltura. Qui entrano a far parte della Cooperativa Agricola San Damiano e gestiscono Case Nice, curando in primis un allevamento dove le vacche vivono in modo naturale, felici di poter godere di relazioni con l’ambiente, i loro simili e gli altri abitanti del luogo: una condizione che si ritrova nella bontà dei formaggi.

Erano partiti con un progetto di coltivazioni, più che d’allevamento, Alessandro e Alice. «Poi abbiamo conosciuto la San Damiano per motivi di salute di nostro figlio», racconta lei; «i loro formaggi sono gli unici a non avergli mai fatto male». Questo non tanto per le caratteristiche dei prodotti caseari, quanto più per come vengono trattati gli animali. «Questo è un allevamento dove le vacche vivono in maniera naturale, e quindi serene», spiega Alice, «perché si cerca il giusto equilibrio tra la produzione dell’azienda e il loro benessere. Sono sempre libere, anche in stalla, hanno tutte quante le corna, mangiano solo erba e fieno, escono tutti i giorni, estate o inverno. 

Questo lo si ritrova poi nei formaggi, dai morbidi agli stagionati, freschi come lo yogurt, la ricotta e la robiola. Ogni tanto capita purtroppo di dover macellare, quindi di fare cassette di carne di bovino e suino; anche in questo caso, comunque, la differenza si sente. La presenza degli altri animali», aggiunge Alice, «compresi gatti e cani, ma anche rane e pesci nei laghetti, è motivata dalla volontà di cercare di mantenere un equilibrio: in una fattoria “corretta” tutti gli animali hanno un loro ruolo, perché facciamo tutti parte di un cerchio che si relaziona anche con la flora e la fauna selvatica».

A completamento dell’offerta, l’azienda agricola offre un’ampia gamma di iniziative. «Vogliamo far conoscere tutto quel che è sano come noi. Cerchiamo di collaborare con persone che portano avanti la loro attività su questi stessi principi. In questo senso, abbiamo progetti abbastanza importanti. Ci piacerebbe organizzare qui, periodicamente, incontri, mercati, laboratori artigianali, una giornata dedicata a sport alternativi».

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.