800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Il Dolomitista

In tv la montagna narrata con “leggerezza”

Il Dolomitista

In tv la montagna narrata con “leggerezza”
Il Dolomitista

A marzo è stato lanciato un nuovo programma televisivo che ha catturato l’attenzione degli amanti della natura e delle avventure in montagna: “Il Dolomitista” su Dolomiti Life TV (disponibile in replica on demand). Una mini serie di cinque puntate che vede protagonisti Andrea Cecchella, storico volto di Telebelluno, e Canal il Canal, alias Nicola Canal.

Un viaggio emozionante e divertente attraverso le spettacolari Dolomiti, che abbraccia non solo le pittoresche vette bellunesi ma anche le meraviglie delle regioni di Trentino e Friuli. «Il progetto del canale Dolomiti Life TV è aperto a nuove frontiere, il lancio de “Il Dolomitista” è l’occasione per mettere in luce i nostri focus, che non si fermano al territorio bellunese» spiega il regista Michele Rosset, che con i colleghi Giancarlo Scussel, Francesca Cresta, Giorgia Polloni e Francesca Covola ha curato la realizzazione del programma.

“Il Dolomitista” con Canal il Canal

Volto noto dei social, Canal il Canal fa il suo esordio in tv con “Il Dolomitista”. Nato come youtuber e conosciuto per il suo carattere divertente e autoironico, ha conquistato il cuore di centinaia di migliaia di persone sui social media, con oltre 350 mila like su Facebook, più di 200 mila followers su Instagram e 90 mila iscritti su Youtube. Ma più dei freddi numeri, è il suo straordinario carisma a renderlo amato da diverse generazioni.

I punti di forza de “Il Dolomitista”

Una delle più grandi trovate della serie sono i dialoghi dell’accoppiata Cecchella-Canal durante il passaggio nelle zone di Sappada, Piancavallo, Passo Pordoi, Lagazuoi e Vigo di Fassa. È stata un’idea di Stefano Dall’Ò quella di mettere insieme due figure appassionate di montagna, ma che l’affrontano in maniera diversa. Cecchella, noto come AD di Telebelluno e grande esperto delle cime, ha assunto le sembianze di mentore del giovane Canal, che ha portato una ventata di freschezza al programma.

Sono state le risate il fil rouge della serata di presentazione lo scorso 10 marzo presso il Cinema Italia di Belluno. Una sala piena ha accolto una piccola anteprima delle puntate che forse troveranno nuovi capitoli con i piedi “sulla neve”. Canal ha portato gli spettatori in riscoperte emozionanti ed umoristiche, dalla sorgente del Piave, che risulta essere “solo” una piccola pozza d’acqua, all’abbraccio degli alberi per ricavarne energia, dai (non) selfie con le marmotte alle seggiovie, grandi amiche di chi la montagna la vive più per turismo che per sport.

Molto interessante la volontà stilistica di tralasciare la classica “fabbricazione” tipica della fiction e di mostrare invece il “dietro le quinte”, i volti e le voci di chi il programma lo ha scritto e realizzato.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.