800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Il colore che illude

Una mostra sull’arte cinetica

Il colore che illude

Una mostra sull’arte cinetica

Sabato 6 maggio 2023 al Palazzo della Contesse di Mel, nel Comune di Borgo Valbelluna, è stata presentata la mostra “Il colore che illude” con una presentazione a cura del prof. Michele Beraldo. La mostra è stata curata da Marco Bellotto e Alfredo Campagnol in collaborazione con la S.O.M.S. di Lentiai (Società Operaia Mutuo Soccorso), il Comune di Borgo Valbelluna e Generali Assicurazioni.

Protagoniste dell’esposizione oltre 60 opere di artisti di fama internazionale che hanno caratterizzato l’arte cinetica o programmata, che utilizza il movimento, reale o virtuale, come mezzo di espressione per stimolare la percezione visiva dell’osservatore.

L’arte cinetica è una forma d’arte che si pone in antitesi a ogni concezione dell’oggetto artistico come forma statica. Si avvale sia del moto originato da meccanismi, sia del gioco di luci variabili secondo un programma predisposto. Si tratta di una corrente artistica nata in Europa durante gli anni sessanta e settanta del ventesimo secolo. Tale movimento si diffonde poi negli Stati Uniti dove prenderà successivamente il nome di Optical art. Una branca dell’arte visiva ancora poco conosciuta che si presenta alla popolazione bellunese in questa mostra gratuita da non perdere.

L’esposizione ospiterà molti lavori inediti, grazie al contributo di collezionisti privati, e sarà visitabile gratuitamente fino a domenica 28 maggio 2023 con i seguenti orari: venerdì, sabato e domenica 10:00 – 12:00 e 16:00 – 19:00.

Gli artisti coinvolti:
Edoer Agostini, Getulio Alviani, Guido Baldessari, Alberto Biasi, Raffaele Bielò, Silvano Brancher, Sara Campesan, Franco Costalonga, Nadia Costantini, Hugo Demarco, Celestino Facchin, Ennio Finzi, Emanuela Fiorelli, Horacio Garcia Rossi, Gilbert Hsiao, Edoardo Landi, Ben Ormenese, Sandi Renko, Rino Sernaglia, Jorrit Tornquist, Dario Zaffaroni.

Per informazioni contattare il recapito 368 3101010.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.