800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

I magnifici 4 del contest fotografico

Borgo Piave Etc premia i vincitori

I magnifici 4 del contest fotografico

Borgo Piave Etc premia i vincitori

Si sono svolte lo scorso 3 novembre a Borgo Piave, presso la sala La Darsena di Palazzo Doglioni, le premiazioni del contest fotografico promosso dall’associazione Borgo Piave Etc in collaborazione con la nostra associazione culturale Veses. “Scatta l’estate nel Borgo” ha coinvolto, nei mesi più caldi, fotografi professionisti e non con l’obiettivo di far conoscere a più persone possibile Borgo Piave attraverso l’occhio esperto dei fotografi che, provenendo anche da fuori zona, potevano dare così nuovi spunti e prospettive.

Quattro i temi scelti rispetto ai quali i partecipanti erano chiamati ad effettuare gli scatti: il borgo e l’acqua, il borgo e le luci, il borgo e la gente, il borgo e i fiori. «Sono state 33 le fotografie pervenute, un numero superiore rispetto alla prima edizione dell’anno precedente, dunque questo ci fa certamente piacere perché significa che il contest sta piacendo e siamo riusciti a coinvolgere nuove persone», ha dichiarato il presidente di Borgo Piave Etc Antonio Gheno. «Da tutti gli scatti raccolti, si apprezza che i fotografi hanno studiato il luogo mettendo a fuoco scorci, particolari e dettagli interessanti».

La giuria era composta da Mauro Bronzato per l’associazione Borgo Piave Etc, da Giovanna Roncada per l’associazione Veses e da Paolo Luciani, assessore al turismo del Comune di Belluno. I criteri adottati per la scelta sono stati qualità, originalità e aderenza al tema.

Ecco i vincitori
Per la sezione “Il borgo e l’acqua” ha convinto Remo Da Lan con lo scatto “Il Piave in festa” ; per “Il borgo e le luci” Irene Pampanin con “Surrealtà” ; per “Il borgo e la gente” il premio non è andato a un singolo ma ad una cooperativa, cioè a Società Nuova (rappresentata alla cerimonia da Sara Reolon) con la foto “Rockstairs” . Quest’anno c’è stata l’ulteriore proposta della sezione “Il borgo e i fiori”, nata con l’intento in primis di coinvolgere gli abitanti nel predisporre dei bei balconi fioriti per impreziosire gli scorci, attirare visitatori e rendere appettibili gli angoli del borgo per i fotografi. Qui il voto era social (su Instagram) e, alla fine, ad aver collezionato più like è stato Davide Canei con la foto “Riva San Nicolò” . Complimenti vanno anche alla signora Marina, il cui balcone (protagonista della foto di Davide) è stato scelto da più di un partecipante.

La cerimonia
Alla cerimonia il presidente Gheno ha ribadito l’importante intento di valorizzazione il borgo, così come l’assessore Luciani ha sottolineato il duplice obiettivo di promozione e di ottenere materiale utile anche ai fini di promozione turistica. Mentre Bronzato ha spronato a partecipare alla terza edizione, il presidente dell’associazione Veses Luciano Dal Molin ha mostrato il progetto dei “Quaderni” realizzati dall’associazione per alcuni territori della provincia, ventilando l’ipotesi di una pubblicazione dedicata a Borgo Piave. I premiati hanno ricevuto una bella sacca personalizzata con il logo dell’associazione Borgo Piave Etc impreziosita con la grafica del ponte della Vittoria stilizzato e per tutti c’era anche un piccolo portachiave sempre raffigurante il ponte.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.