800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Gruppo Alpini Bribano e Lognano

32 candeline per il Gruppo, 90 per il sergente Deon

Gruppo Alpini Bribano e Lognano

32 candeline per il Gruppo, 90 per il sergente Deon

Il Gruppo Alpini di Bribano e Longano ha spento le sue 32 candeline. Attorniati dai tanti gagliardetti dei gruppi viciniori, quello di San Zenone degli Ezzelini, il vessillo dell’Associazione dei Fanti e dalla numerosa cittadinanza, lo scorso 4 settembre erano presenti sindaco di Sedico Stefano Deon, la vice Gioia Sacchet, la dirigente scolastica Lucia Fratturelli, il comandante della stazione carabinieri Marco Decò e il vicepresidente vicario della Sezione Ezio Caldart.

La giornata si è aperta alle scuole con l’alzabandiera, poi il corteo si è spostato al parco frazionale sulle note del Corpo Musicale Comunale. Qui il parroco don Mirco Pozzobon ha celebrato la messa accompagnato dal coro San Giacomo. Il capogruppo Franco Carlin ha voluto ringraziarlo per la sua disponibilità, consentendo così alla comunità una significativa partecipazione, ma anche testimoniare la gratitudine del Gruppo per la collaborazione ricevuta nelle varie attività alpine augurando una proficua missione pastorale nelle nuove parrocchie a Feltre. A conclusione dei vari interventi, si è poi riformato il corteo che attraverso le vie della frazione, con in testa il Corpo Musicale, ha reso omaggio ai Caduti recandosi in Piazza IV Novembre, alle scuole davanti alle lapidi con scolpiti i nomi dei Caduti bribanesi e in piazzale della stazione al monumento dei F.lli Giovanni e Dante Salce. La mattinata piena di sole si è conclusa con un rinfresco nel piazzale del circolo anziani.

Domenica 2 ottobre, invece, il Gruppo ha organizzato la “ Giornata della Memoria “ visitando la città di Aquileia. Città della Memoria e Patrimonio dell’Unesco, il 29 ottobre 1921 vi partì il treno che portò a Roma la salma del Milite Ignoto.

I 90 ANNI DEL SERGENTE DEON
Sempre il Gruppo Alpini di Bribano e Longano ha inoltre festeggiato i 90 anni del sergente Riccardo Giuseppe Deon, decano del gruppo. Giunto alle armi il 9 maggio 1954, ha frequentato il 5° corso A.S.C. presso la Scuola Militare Alpina di Aosta. Il 28 ottobre 1954 viene assegnato al 7° Rgt Alpini con sede a Belluno, in forza alla 7^ Compagnia mortai regimentale quale comandante della squadra mortai da 107; fu impiegato anche al Car di Bassano del Grappa come istruttore al corso mortaisti. Venne congedato il 27 agosto 1955. A festeggiarlo il sindaco di Sedico Stefano Deon, la vice Gioia Sacchet, il primo graduato Federica Dal Ri, socia del Gruppo, mezzofondista con 5 titoli italiani assoluti e il titolo iridato sui 5000 m ai mondiali militari di Sofia, il vicepresidente vicario della Sezione Ezio Caldart, il capogruppo Franco Carlin, l’assistente spirituale gen. don Sandro Capraro e i consiglieri del gruppo.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.