800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Giovani, storie per sempre e di tutti

Ospite la deputata 25enne Rachele Scarpa

Giovani, storie per sempre e di tutti

Ospite la deputata 25enne Rachele Scarpa

Una serata dedicata ai giovani e alla loro intraprendenza quella dello scorso 25 novembre, in cui l’Amministrazione comunale di Pedavena e la Comunità Villa San Francesco hanno organizzato un incontro dal titolo: “Giovani, storie per sempre e di tutti” presso Casa Emmaus a Facen.

Un’iniziativa organizzata in memoria del consigliere comunale Maurizio Gris, come ci spiega l’assessore alle politiche giovanili Chiara Zaetta «nata l’anno scorso con la ripromessa di organizzare due momenti: prima una giornata del volontariato, promossa lo scorso 15 ottobre, un momento concreto in cui ricordare Maurizio attraverso la cura del territorio, cui negli anni si è sempre dedicato; poi una serata di riflessione collettiva circa i temi che da sempre gli sono stati cari: volontariato, impegno politico, ma soprattutto i giovani, per lui una risorsa fondamentale, soprattutto per una comunità abbastanza piccola come la nostra».

Presenti alla serata ragazzi e ragazze di diverse età che hanno aiutato «a raccontare Maurizio attraverso alcune delle iniziative dedicate ai giovani e promosse a livello comunale, che lo stesso ha sempre seguito in primissima persona. Mi riferisco in particolare alle esperienze di “Idea Giovani” e “Csv… volontario anche tu”, iniziative che hanno stretto un forte legame con il territorio». Un momento che ha visto svariati interventi: dalla consigliera Teresa De Bortoli a Mauro Isma, che hanno parlato in particolare del progetto “Idea Giovani”, sino ai partecipanti dei progetti come Gloria Chiesurin, che è anche volontaria con Aipd, e il consigliere Luca Cecchet, finendo con un contributo audiovisivo sul tema del consigliere Tommaso Tonet.

Presenza illustre quella della deputata Rachele Scarpa, trevigiana classe ’97, la più giovane parlamentare della XIX legislatura (con 25 anni, 8 mesi e 16 giorni al momento dell’insediamento) che ha ricordato la sua esperienza di avvicinamento alla politica e al bene comune, specialmente attraverso la rete degli studenti. Una presenza, secondo l’assessore Zaetta, che è stata gratificante e di stimolo per i giovani presenti in sala. La serata si è conclusa con un riconoscimento consegnato alla famiglia di Maurizio.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.