800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Galli innamorati

e agguerrite gallinelle...

Galli innamorati

e agguerrite gallinelle...

Il gallo cedrone, imitato dal più piccolo gallo forcello, è la dimostrazione che quando i maschi si innamorano sul serio arrivano ad abdicare dalle proprie facoltà mentali, facendo di tutto per farsi vedere! Che poi non servirebbe neanche per attirare le pollastrelle perché i gallinacei rappresentano uno dei casi in cui il Creatore ha previsto i maschi più belli delle femmine. Le gallinelle di montagna infatti sembrano “pìt” dal sesso indefinito o giovincelle di scarsa consistenza fasciate in abiti scialbi, con petti poco appariscenti.

Eppure quei gran tordi dei loro maschi (senza offesa per questi altri uccelli) all’arrivo della primavera perdono ogni inibizione e da volatili schivi e tranquilli si trasformano in estroversi esibizionisti e si lanciano nelle piste da ballo sbandierando piumaggi da belle epoque con volteggi accompagnati da versi. Non canori, no, i versi non sono canti: il merlo canta, perfino il grillo e la rana, anche se con poca fantasia, mentre i richiami dei galli di montagna sembrano gargarismi strozzati, sibili asmatici, schiocchi ripetuti come stappi di Prosecco aperto ancor prima di scender dall’altare. Tanto festaioli con le donne e altrettanto attaccabrighe con i propri colleghi da trasformare le piste da ballo in arene da combattimento, perché son tutti belli ok, ma uno solo dei gladiatori alla fine delle lotte avrà il diritto di appartarsi con il suo harem.

All’alba del nuovo giorno, consumate le nozze, le pollastrelle si allontaneranno alla spicciolata, per andarsene in maternità e tornare a vivere da sole, in attesa della schiusa delle uova quando il pigolio dei teneri pulcini le trasformerà in agguerrite soldatesse pronte a difenderli. Tutto calcolato dalle ferree leggi biologiche per la prosecuzione della specie, che mandano avanti i più adatti, ma chissà che, anche solo per qualche istante, tra il piumaggio iridescente di questi meravigliosi animali non sia davvero scoccata la scintilla dell’amore: è pur sempre primavera!

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.