800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

FANTALIBRANDO

La rassegna di letteratura per bambini e ragazzi

FANTALIBRANDO

La rassegna di letteratura per bambini e ragazzi

In questi giorni alla scuola primaria di Limana si librano parole nell’aria, si disvelano profumi delicati, riecheggiano i suoni gentili della kalimba. Protagonista assoluta è la poesia! Federica, con l’amico topo Enrico, guida i ragazzi ad assaporare le parole, a risvegliare i sensi, ad evocare immagini, profumi, suoni, a prendere le cose del mondo e a guardarle da diversi punti di vista.

Dopo aver regalato dei bulbi di giacinto, chiede: «Chi ha seminato le parole nei bambini?» Rispondono: «la mamma», «i miei genitori», «gli angeli». Tutti concordano che sono importanti, amano evocare, trasmettono emozioni, sensazioni, raccontano storie, sanno comunicare, si arrabbiano, si divertono. La poesia le usa in modo speciale e lo fa anche attraverso il gioco! Può nascere ogni giorno dove si posano i nostri occhi e la nostra mente, da un ventaglio colorato, da un’arancia succosa, da un gesto discreto. Jean Paul Simeon scrive che la poesia “[…] è quando si ama ed è come avere il cielo in bocca. È quando senti battere il cuore delle pietre. È quando le parole battono le ali, è un canto in prigionia. È quando rigira le parole da cima a fondo e diventa più bello il mondo.”

Lascio l’aula ed entro in biblioteca, mi accoccolo sul tappeto della sezione ragazzi, accolta dalla luce suadente che si diffonde dalle ampie vetrate, attorniata da libri colorati, bizzarri e divertenti, malinconici e riflessivi. Mi faccio raccontare da Sonia, la competente bibliotecaria, che cosa bolle in pentola per la 25^ edizione di Fantalibrando, oltre a “Giochi diVersi”, il laboratorio di poesia delle classi quarte della scuola primaria. Anniversario importante e programma ricco di sorprese! La struttura rimane la stessa delle precedenti, ma alcune novità la rendono speciale. Quest’anno anche gli studenti della scuola secondaria vengono coinvolti: ad ognuno di loro è stato affidato un libro dello scrittore genovese, di origini bellunesi, Riccardo Gazzaniga, che sarà a Limana il giorno 8 aprile per incontrare i giovani e la cittadinanza.

La musica è una forma d’arte che ben si allaccia alla letteratura ed è per questo che viene programmato uno spettacolo per i giovanissimi con il gruppo Smile, cinque fratelli dagli 8 ai 17 anni di Feltre. Non mancano gli appuntamenti dedicati agli adulti, per loro è previsto un laboratorio di lettura ad alta voce tenuto da Cristina Gianni e un incontro dedicato, in particolare ai genitori, su temi legati all’adolescenza e alle conseguenze del lungo isolamento forzato degli ultimi due anni. Si ripetono, inoltre, le letture animate per i bambini, l’iniziativa legata a “Nati per leggere” che prevede la consegna di un libro dono ai nuovi nati del 2021 ed, infine, la rassegna di letteratura per bambini e ragazzi con possibilità di acquisto.

Tutto questo ha un solo obiettivo, afferma Sonia: far conoscere ai giovanissimi nuovi mondi e nuove storie attraverso il libro. La lettura è vista come gioco che stimola l’immaginazione e la curiosità, che diventa un efficace metodo di apprendimento, stimolo alla capacità critica e fonte di intense emozioni e sentimenti. Il piacere della lettura non può certo essere imposto, ma iniziative come quelle offerte dalla biblioteca di Limana aiutano a renderlo una conquista preziosa. È possibile consultare il programma dettagliato e aggiornato sul sito web della biblioteca, digitando biblioteca.limana.org

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.