800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Dove nascono le piante officinali

La scommessa vincente di Sam

Dove nascono le piante officinali

La scommessa vincente di Sam

Salendo a Moldoi, nei pressi di Villa Zasso, si incontrano, nel soleggiato pendio retrostante la villa, dei campi coltivati a piante officinali: è qui che nascono i prodotti dell’azienda Sam, Società Agricola Moldoi. A raccontare l’attività è Nicola De Zordi, il fondatore della realtà. Un’attività profondamente legata al territorio e che unisce, alle proprietà delle erbe officinali, l’innovazione tecnologica e la ricerca in laboratorio per ottenere prodotti naturali a base erboristica quali integratori e cibi funzionali. Dalla nascita, nel 2016, l’azienda si è ampliata ad includere nuovi soci e dipendenti, oggi cinque, che, grazie alle loro competenze di farmacisti e biotecnologi, seguono tutta la filiera produttiva. Oltre alla creazione di prodotti, l’attività della Sam si concentra anche sulla ricerca e l’analisi delle piante coltivate e delle loro proprietà, anche in collaborazione con le Università di Padova e Trieste.

Le piante coltivate sono di origine dolomitica, conosciute per le loro proprietà di rimedi naturali, e da esse vengono ricavati estratti concentrati, poi impiegati nella realizzazione di prodotti in ambito cosmetico, oltre che alimentare, quali integratori, cibi funzionali e tisane. I processi di estrazione sono realizzati con strumentazione all’avanguardia, che è valsa alla Sam, fin dalla sua fondazione, la qualifica di start-up innovativa agricola, la prima in tale settore in Veneto e la quinta in Italia; grazie a tali macchinari è possibile la lavorazione delle erbe in processi che, utilizzando l’anidride carbonica, sono anche rispettosi dell’ambiente.

Nel raccontare la scelta di Moldoi come luogo per l’avvio della propria attività, dopo esperienze nell’ambito accademico e della consulenza per aziende farmaceutiche, Nicola De Zordi evidenzia le caratteristiche che lo rendono peculiare e adatto alla coltivazione di queste piante: la buona esposizione al sole e la protezione assicurata dalle montagne, inserite nel contesto dell’ampia biodiversità che caratterizza il territorio bellunese, permettono di crescere piante sane e rigogliose, la cui qualità sarebbe difficilmente replicabile altrove. Non mancano, tuttavia, ostacoli e problemi nell’iniziare un’attività imprenditoriale in queste zone, tra cui soprattutto quelli legati al territorio stesso che può rendere difficile l’accesso ai servizi oltre alle intemperie che minacciano le coltivazioni sempre più spesso negli ultimi anni. In programma per il futuro vi è l’ampliamento degli spazi e delle strumentazioni dell’attività, insieme a una collaborazione sempre più stretta con altre realtà simili del territorio.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere, 19 – 32035 Santa Giustina (BL) – Redazione: via degli Emigranti, 61 – 32037 Sospirolo (BL).

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.