800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Distretto del Commercio di Borgo Valbelluna

progetto finanziato per quasi 150 mila euro

Distretto del Commercio di Borgo Valbelluna

progetto finanziato per quasi 150 mila euro

È stato finanziato dalla Regione Veneto con 142 mila euro il progetto del Distretto del Commercio di Borgo Valbelluna. Una buona notizia per il territorio comunale, tenuto conto anche che si tratta dell’unico progetto finanziato in provincia di Belluno. La proposta è stata presentata da Ascom Servizi Padova, Confcommercio Belluno e Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna in collaborazione con sei entità commerciali del territorio che avevano aderito alla proposta del Distretto dello scorso inverno.

Cinque sono state le aziende finanziate per investimenti nelle loro strutture di vendita: Agrimel (Mel), Dal Mas Rudy (Trichiana), Willy’s Bar (Mel), Sbardella Michele (Mel) e Salone Simpatty (Trichiana). «Insieme agli investimenti delle aziende, a beneficio dell’intera rete commerciale si potranno sensibilizzare azioni di welfare territoriale, organizzare eventi e promozioni della rete commerciale territoriale oltre ad avviare percorsi formativi», commenta l’Amministrazione comunale.

Grande la soddisfazione degli enti proponenti che molto si sono spesi sia per la costituzione del Distretto che per la presentazione di questo bando. «Al di là del risultato in questione, l’obiettivo del Distretto del Commercio è quello di creare una rete permanente tra gli esercenti, andando a proporre ulteriori azioni rispetto a quelle finanziate che potranno essere sostenute direttamente dall’Amministrazione comunale o attraverso altri bandi», fanno sapere dal Comune.

Il bando a fondo perduto era destinato ad aziende del settore commercio, ristorazione e servizi; gli investimenti riguardano, in particolare, macchinari, beni strumentali, hardware e attrezzature, arredi, sistemi per sicurezza e videosorveglianza, software e sistemi di e-commerce, spese per la realizzazione di impianti a fonti rinnovabili. L’Amministrazione, nel novembre scorso, aveva promosso un incontro presso l’Auditorium ex chiesa di San Pietro per presentare il bando alle realtà locali.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.

Questo articolo sarà disponibile per la lettura online a partire da

30/06/2024

VUOI LEGGERLO SUBITO?

Corri in edicola ad acquistare l’ultimo numero de “il Veses”