800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Depurare il fegato

arrivare sani insieme alla primavera

Depurare il fegato

arrivare sani insieme alla primavera

Il fegato è la più grande ghiandola del corpo umano. È situato sul lato destro del corpo, la sua forma è paragonabile a quella di un triangolo un po’ allungato e le sue dimensioni sono di circa 25 cm. Il fegato sintetizza il nutrimento, estraendo gli zuccheri e i grassi dai cibi e immagazzinandoli per poterli rendere disponibili in base alle esigenze. Esso filtra e trasforma il sangue, carico di tutto ciò che ci è utile, ma anche di tossine. Ecco perché un sangue carico da prodotti di scarto può danneggiare i tessuti. Il fegato ha anche un ruolo metabolico: molti ormoni sintetizzati da varie ghiandole del nostro corpo vengono attivati proprio dal fegato e sempre dallo stesso eliminati quando non servono più. Questi ruoli principali spiegano perché il fegato è il più importante filtro del nostro corpo perciò è molto importante prendersene cura, purificandolo; ciò significa guadagnarci in salute e benessere. Quando è necessario disintossicare il fegato? Durante i cambi di stagione, in particolar modo alla fine dell’inverno.

Per depurare il fegato la prima attenzione deve essere fatta all’alimentazione, privilegiando cibi come frutta, verdura cruda e cotta di stagione, cereali integrali, legumi, pesce, carne magra; ovviamente carboidrati raffinati, zuccheri, fritti, alcol, salumi, grassi vanno ridotti o possibilmente eliminati per un periodo. L’acqua ha la sua importanza e quindi berne un litro e mezzo, anche calda, al giorno è un valido aiuto. Rimane valida anche la soluzione dell’acqua calda e limone, non trattato, al mattino appena svegli.

Dalla fitoterapia arrivano le soluzioni detox per il fegato sotto forma di tisana o di tintura madre o di estratto secco in capsule, quali il tarassaco, il cardo mariano, il rosmarino, la bardana, il carciofo. Pulire il fegato non significa solamente liberarlo dalle tossine fisiche ma anche liberarlo dalle tossine della mente perché quest’organo in medicina cinese viene considerato l’organo della rabbia, della collera repressa, di emozioni e risentimenti negativi.

La natura ci può aiutare in questo caso con un fiore australiano che si chiama Dagger Hakea, utile per le persone che trattengono molto i sentimenti sopra elencati e nello stesso tempo diventa un coadiuvante anche nella depurazione del fegato. Diventa in questo caso una detox a 360 gradi che ci protegge disturbi e ci libera la mente.

Ci avviciniamo alla primavera e, proprio per questo, una disintossicazione del fegato diventa indispensabile per tutti.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.