Gli Alpini del Gen. Nasci sempre attivi

tante le iniziative del gruppo a favore del territorio

Domenica 13 gennaio si è svolta la festa di apertura del nuovo anno per l’associazione Alpini “Gen. Nasci”. Dopo la messa e l’onore ai caduti, quasi un centinaio di persone si sono radunate per il pranzo associativo a cui hanno preso parte, oltre al direttivo guidato dal capogruppo Fabio Minella, anche il gruppo di Lavis, il sindaco Mirco Badole e il parroco don Anselmo.

La forza del gruppo al termine del 2018 conta 105 alpini e il sostegno di 42 tesserati come “amici degli Alpini”, oltre che il sempre acceso “motore della collaborazione” , per le numerose iniziative. A partire dalle lezioni di storia con i bambini delle elementari (o la gita sul Monte Grappa con i ragazzi del Grest), fino alla consegna dei panettoni agli ultraottantenni, la vita associativa di questo gruppo è ricca di attenzioni verso tutte le età.
L’apertura della sede, luogo di aggregazione non solo nei fine settimana, ma anche durante le principali manifestazioni – quali la festa in onore di S. Antonio Abate, la gara delle trippe, la festa della famiglia, la moronata, la festa del Ringraziamento, S. Barbara e i numerosi eventi sportivi – rappresenta poi, insieme alla festa di S. Felice, tra i principali esempi di continuità delle tradizioni.

Indispensabile la manodopera messa in atto in collaborazione con la Protezione Civile durante gli ultimi eventi calamitosi

Galleria Immagini
Tags
Allegati

Leave A Comment