800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Cosa ci fanno due alpaca a Trichiana

Cosa ci fanno due alpaca a Trichiana

Nelle sterminate praterie degli altipiani che sovrastano l’abitato di Trichiana, pascolano… Come? Non ci sono altipiani sopra l’amena frazione di Borgo Valbelluna? Beh, pazienza, tanto Tamara e Bubi si accontentano ormai da anni di brucare con vista Visentin anziché Machu Picchu, anche perché sono nati in Italia e il Perù, terra di origine dei loro antenati, non lo hanno mai visto manco in cartolina. L’unica cosa che li lega alla terra sudamericana sono dei sali minerali che qui non sono presenti e quindi devono essere integrati, ma in questa lontananza dalla terra natia c’è anche il vantaggio che non verranno mai trasformati in arrosticini!

Catapultati nel bel mezzo della Valbelluna in un uggioso pomeriggio di inizio ottobre del 2017 dalla provincia di Biella i due alpaca si sono prontamente ambientati, dimostrando di apprezzare l’erba bellunese e soprattutto il fieno, meglio se di secondo taglio. Battezzati all’origine con i nomi di Bubi, il maschio bianco, e Tamara, la femmina marrone, sono diventati ben presto un’attrazione rischiando di essere anche causa indiretta di qualche incidente per le brusche frenate di qualche automobilista. Fotografati come modelle del calendario Pirelli, inavvicinabili come divi del cinema (perché fondamentalmente paurosi perfino della loro ombra), trascorrono le giornate brucando con qualsiasi condizione meteo: pioggia, vento, sole, neve, Vaia… Protetti dalla folta e morbidissima lana che è la caratteristica per cui sono noti: anallergica, calda, resistente, non pizzica e ha 22 colori naturali.

Una volta l’anno, prima del caldo, le bestiole vengono tosate e da paffuti e morbidi peluche si trasformano in mucchi di ossa con occhi e orecchie enormi, decisamente bruttini. Per fortuna il vello ricresce piuttosto in fretta! Tamara e Bubi ogni tanto si riproducono, la gestazione dura oltre 11 mesi e il prossimo lieto evento è previsto per la tarda primavera. Col dovuto addestramento gli alpaca sono animali adatti alla pet therapy e alle passeggiate, tengo a sottolineare col dovuto addestramento perché i due esemplari trichianesi sono assolutamente refrattari a qualsiasi ordine impartito e se gli si mette la capezza si piantano, irremovibili come paracarri sulla Statale. Se qualcuno si chiedesse il motivo della presenza di Bubi e Tamara a Trichiana, sappia che i motivi sono molteplici, ma il principale è che così risulta semplice dare indicazioni ai corrieri!

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.