800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Chalet Col D’Artent

il volontariato pro turismo

Chalet Col D’Artent

il volontariato pro turismo

La grande famiglia del volontariato, ancora una volta, chiamata alla gestione dello Chalet in Col D’Artent a Lentiai di Borgo Valbelluna. Sarà la Pro loco di Lentiai, guidata da Nicola Sampieri, a fungere nuovamente da ente capofila nell’organizzare i vari gruppi di volontari che, nei fine settimana e nei giorni festivi, si alterneranno nella gestione dello Chalet, nelle ultime settimane dopo il lockdown letteralmente preso d’assalto dai turisti in occasione della fioritura dei narcisi.

«Grazie alla positiva esperienza dell’anno scorso abbiamo deciso di riproporre il progetto e ringrazio le associazioni di Lentiai che hanno accolto con entusiasmo questa opportunità» commenta l’assessore Simone Deola. «Lo Chalet diventerà un info-point turistico ed anche un sito per il controllo dell’area, caratterizzata da un ecosistema naturale tra i più belli dell’intera vallata della Valbelluna, ma allo stesso tempo molto fragile. Ecco perché è doveroso regolamentare l’afflusso di visitatori affinché possano godere del bellissimo paesaggio, l’aria pura di montagna e l’incontaminata natura senza danneggiarla. La vastità dell’area scongiura il pericolo di assembramenti e la particolare situazione globale legata al Covid-19 deve far valorizzare e promuovere il nostro territorio in ambito turistico-ricettivo».

L’assessore sottolinea anche come l’amministrazione comunale stia lavorando ad un progetto di adeguamento e messa a norma della piccola cucina di cui è dotato lo Chalet, al momento inutilizzabile. Lo scopo è quello di rendere la struttura pienamente funzionante per garantire il totale servizio di distribuzione di cibo e bevande ai turisti. Al momento, a livello gastronomico, il servizio sarà garantito dall’azienda locale del Fikus Gourmet di Erika Scarton.

«In queste prime settimane dopo il lockdown abbiamo registrato numeri importanti di presenze nell’area del Monte Garda, complice anche la pubblicità social fatta dal governatore Zaia; speriamo in una stagione molto positiva in termini di presenze» conclude Deola.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.