800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Canale delle Molade

il grande apporto della Protezione Civile di Lentiai

Canale delle Molade

il grande apporto della Protezione Civile di Lentiai
Lavori sul Canale delle Molade a Mel - Borgo Valbelluna

Protezione civile di Lentiai al lavoro, ancora una volta, per la manutenzione straordinaria del Canale delle Molade. I volontari del gruppo locale, diretti dall’infaticabile vice coordinatore sezionale e capo squadra Dario Dalle Zanna, hanno da poco estirpato, dall’alveo e intorno a esso, erbacce e cespugli con l’ausilio di un grosso escavatore e asportato una notevole quantità di terra, sabbia e ghiaia.

«Per l’opera sono stati impiegati due escavatori, un trattore con rimorchio e un camion. Il lavoro è stato eseguito nel rispetto delle normative anti Covid-19 a supporto del Comune di Borgo Valbelluna per la prevenzione del dissesto idrogeologico» spiega il capo squadra. Di nuovo, dunque, si fa valere quel gruppo che già nell’ottobre del 2014 aveva ricevuto un encomio pubblico da parte del presidente della Regione del Veneto Luca Zaia proprio per la pulizia dello stesso canale: quello che scende lungo campagna di Villapiana e Ronchena e che spesso con le piogge autunnali si riempie fino ad ostruirsi. E, ancora una volta, questa associazione di volontari si dimostra straordinariamente importante per la comunità.

Vale la pena ricordare le parole spese da Zaia sette anni fa: “I volontari della Protezione civile del Veneto sono un esempio nazionale, e quelli di Lentiai incarnano tutti i migliori valori di uno straordinario mondo, fatto di uomini e donne che donano tempo, fatica e spesso rischi personali, alla loro comunità. Questo caso è molto significativo perché dimostra l’attaccamento al proprio territorio e la conoscenza delle sue caratteristiche, da cui prende il via un intervento di prevenzione, non meno importante di quelli che fanno i volontari nelle situazioni d’emergenza. Se un giorno quel corso d’acqua avesse dato dei problemi per la mancata pulizia dell’alveo ci avrebbero rimesso chissà quanti abitanti di quella zona. Così non sarà, almeno non per le condizioni del corso d’acqua, grazie alla lungimiranza e alla buona volontà dei volontari di Lentiai”.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.