800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Biodiversità al centro

I progetti della nuova associazione “N’Altra”

Biodiversità al centro

I progetti della nuova associazione “N’Altra”
Biodiversità al centro

N’Altra? Ebbene sì, è nata un’altra… anzi “N’Altra” associazione in Valbelluna, ma la sua proposta, rispetto ad altre associazioni già esistenti, promette di essere… tutta un’altra cosa. Formata da cinque persone – Mirko D’Incà, Johannes Keintzel, Lorenzo Cassol, Lucia Michelini, Sara Sommavilla – con competenze e conoscenze diversissime tra loro (dall’ecologia all’agricoltura, dalla tessitura alla regia), nasce per riportare la biodiversità, in tutti i suoi aspetti, al centro della crescita collettiva.

L’associazione raccoglie e collega i progetti “Triticum Dolomiti” e “Bio Film Festival” – già avviati con successo (di cui abbiamo parlato rispettivamente nei numeri di giugno e agosto 2023 de “Il Veses”) – e nuove iniziative, come ad esempio la collaborazione con l’associazione Dafne, per la creazione di un orto in una piccola scuola di Sospirolo, che coinvolgerà bambini e ragazzi, ma anche anziani basandosi su uno scambio di saperi.

Questa nuova realtà dà anche la possibilità di fare ricerca in provincia sull’agricoltura rigenerativa e di condividere le conoscenze acquisite con orticoltori e aziende agricole attraverso percorsi formativi itineranti o corsi strutturati presso l’azienda agricola “Il Grillotalpa” di Sospirolo. Partire dal basso e in piccolo, cominciando dalla terra e con chi ci mette le mani, può sembrare poco efficace per la complessità dei problemi attuali e per le molto spesso inadeguate direttive calate dall’alto, che mettono sempre più in difficoltà gli agricoltori, ma non si è mai troppo piccoli per fare la differenza!

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.