800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Aperitivo Europeo a Trichiana

Per avvicinare i giovani alle istituzioni

Aperitivo Europeo a Trichiana

Per avvicinare i giovani alle istituzioni

Un’occasione di promozione della cittadinanza attiva e partecipata verso le istituzioni governative dell’Unione Europea, ma anche un momento informale di conoscenza reciproca. Questo ha rappresentato la seconda edizione dell’Aperitivo europeo, iniziativa proposta da Centro Europe Direct Montagna Veneta, Comitato d’Intesa e Csv Belluno Treviso, svoltasi il 5 giugno scorso presso il bar “La Dolce Vita” di Trichiana.

L’occasione era stata la prossimità delle elezioni europee dell’8 e 9 giugno, infatti si era ripreso lo slogan “Use your vote/usa il tuo voto”, promosso da Commissione e Parlamento europei. Prima di dare spazio alla libera conversazione, la serata si è aperta con un quiz a squadre sugli organi amministrativi dell’Unione Europea, sulle modalità di voto e sulle procedure che cittadine e cittadini possono utilizzare per divenire partecipanti attivi nel contesto della vita istituzionale europea.
È proprio questo rapporto diretto con una realtà, quella dell’UE, che può a volte apparire distante ed estranea al nostro territorio, che i gruppi coinvolti coltivano nelle proprie attività quotidiane.

Il Centro Europe Direct, infatti, è parte della rete nazionale “Europe Direct Italia”, che ha lo scopo di fare da ponte tra la Commissione Europea e i territori dove i centri operano; in questo caso si tratta della provincia di Belluno e delle aree montuose del Trevigiano, Vicentino e veronese. Presso il Centro Europe Direct Montagna Veneta, che ha sede a Trichiana, è possibile rivolgersi ad esperti di tutto ciò che ha a che fare con l’UE e ottenere informazioni rispetto alle iniziative promosse dall’Unione, partecipando anche in modo diretto all’attivazione delle politiche europee sul nostro territorio. Il Centro, inoltre, si occupa anche di formazione con scuole e insegnanti.

Facevano parte dello staff dell’Aperitivo Europeo anche i volontari del Corpo di Solidarietà Europeo, ospiti per un anno a Belluno del Comitato d’Intesa. Il loro progetto, dal titolo “Together Against Food Waste” si propone di sensibilizzare ai temi dello spreco alimentare e della sostenibilità, assieme ad iniziative volte a incoraggiare l’interculturalità. Il Corpo di Solidarietà Europeo è un programma dell’UE a cui possono partecipare giovani tra i 18 e i 30 anni, gestito in Italia dall’Agenzia Nazionale Giovani. Il Comitato d’Intesa ospita volontari provenienti dal resto d’Europa e non solo, e organizza scambi con enti ospitanti all’estero. Per informazioni: https://galprealpidolomiti.it/europe-direct-montagna-veneta/ e https://www.comitatodintesa.it/area-europa-corpo-europeo-di-solidarieta/

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.

Questo articolo sarà disponibile per la lettura online a partire da

31/07/2024

VUOI LEGGERLO SUBITO?

Corri in edicola ad acquistare l’ultimo numero de “il Veses”