800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Amici di Flores

un anno di impegno con il nuovo direttivo

Amici di Flores

un anno di impegno con il nuovo direttivo

Un concerto dedicato (anche) all’emigrazione, due serate in musica all’aperto, la celebrazione dei dieci anni di gemellaggio tra Sospirolo e Flores da Cunha. Sono alcune delle proposte per l’anno in corso emerse all’ultima assemblea dei soci dell’associazione “Amici di Flores da Cunha”, svoltasi lo scorso 26 marzo al Centro civico, che ha peraltro visto anche il rinnovo del direttivo per il prossimo triennio.

Riconfermato dunque il presidente uscente Gabriele Galletti, come anche il vicepresidente Massimo Tegner. Nelle fila del direttivo sono stati eletti anche Gianni Casanova, Gianpietro Nesello, Luigina Casanova, Valentina Pilotti, Sandra Vedana, Ugo Vedana, Antonio De Riz, Maria Teresa Vedana.
Non sarà consigliere ma continuerà nell’appoggio al gruppo Federico Brancaleone mentre un bell’applauso si è levato nel ricordo di Luisa Vall Graells, da poco scomparsa, che è stata nel direttivo dell’ultimo triennio. Ricordato anche Roberto Ceol, scomparso nel 2020, che ha sempre dato una mano all’associazione. Era presente in sala il vicesindaco di Sospirolo Rudy Vallet, che si è congratulato col direttivo per aver portato avanti diverse attività anche in un periodo difficile.

In merito alle attività culturali dello scorso anno, limitate dalla pandemia, sono state ricordate la presentazione del libro di Giovanni Trimeri e Gianantonio Cecchini “I miracoli di Val Canzoi” e la serata “Svalbard, nel regno dell’orso polare” con il vicepresidente Tegner.
Ora, in programma, venerdì 13 maggio alle 20.30 al Centro civico, il concerto di Giorgio Fornasier dedicato ai 50 anni dei Belumat dal titolo “Quando il canto canta e le canzoni canzonano” (nel ricordo di Gianluigi Secco) che include la tematica dell’emigrazione, in particolare in Brasile, argomento portato avanti dal gruppo. Nel corso dell’anno vi saranno due appuntamenti musicali, uno in periodo estivo, con l’orchestra diretta dal maestro Claudio Colmanet. Ancora, confermato lo spiedo in compagnia “Magnar rustego” sabato 2 luglio a Gron, un’iniziativa congiunta con i Bellunesi nel mondo a fine luglio, un appuntamento dedicato per ricordare il decennale del gemellaggio con gli amici oltreoceano. Si ricorda che, oltre al legame con Flores, l’associazione sospirolese è volta a garantire rapporti culturali anche con i territori di Albona e Lexy, entrambi gemellati con Sospirolo.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere, 19 – 32035 Santa Giustina (BL) – Redazione: via degli Emigranti, 61 – 32037 Sospirolo (BL).

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.