800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Amici del Nevegal

tanti eventi ed una cerimonia celebrativa per il cinquantennale

Amici del Nevegal

tanti eventi ed una cerimonia celebrativa per il cinquantennale

50 anni per l’associazione “Amici del Nevegal”. Un importante traguardo quello appena raggiunto dal gruppo nato per sensibilizzare la comunità e le istituzioni sulla realtà del Colle avendo a cuore la salvaguardia e il suo sviluppo sostenibile. Mezzo secolo di vita che il sodalizio non ha ancora potuto celebrare a pieno regime causa pandemia; il programma invernale però ha coinvolto la comunità come i visitatori e non mancherà nemmeno l’impegno per l’anno appena iniziato.

«Stiamo programmando una camminata in notturna con cena in rifugio probabilmente per febbraio/marzo mentre quest’estate prevediamo di festeggiare appieno il nostro anniversario con una serie di eventi, inclusa una “cerimonia” per raccontare la storia dell’associazione attraverso i personaggi che l’hanno caratterizzata» illustra la presidente Tiziana Caldart.

Grande clamore ha suscitato il progetto che ha visto “illuminarsi”, durante le festività appena trascorse, il Centro Le Torri. Nello specifico a essere impreziosita, con colorati motivi e uno speciale augurio da parte dell’associazione, è stata la torre che si affaccia sul piazzale del Nevegal.

«Si è trattata di una novità per il Colle ed ha volto essere un modo per festeggiare il nostro anniversario. Ringraziamo il Comune di Belluno che ha consentito la fornitura dell’elettricità presso la sua proprietà e i tecnici Gianluca e Piero per la collaborazione» conclude la presidente. Purtroppo saltato, sempre per il Covid il concerto del Coro “Voci in Valle” di Sedico previsto per fine anno al Santuario.

Molte le iniziative portate avanti nel mezzo secolo di vita del sodalizio. Tra gli eventi recenti conferenze a tema paesaggistico/naturalistico, proiezione di film locali e organizzazione di concerti con gruppi della provincia, visite guidate e tour enogastronomici con coinvolgimenti delle attività del posto. Va ricordato il premio “Amici del Nevegal”, conferito, da inizio anni 2000 quando venne assegnato a monsignor Giuseppe Pierobon, a chi si è distinto e adoperato per il bene del Colle.

Di recente, inoltre, gli Amici, in collaborazione con Nevegallika, hanno donato un apparecchio defibrillatore al Colle, installandolo presso il piazzale del Nevegal.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere, 19 – 32035 Santa Giustina (BL) – Redazione: via degli Emigranti, 61 – 32037 Sospirolo (BL).

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.