800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Alessio, anima forte

Alessio, anima forte

Addolorati dalla perdita del giovane Alessio Bortoluzzi, di soli 15 anni, con affetto e commozione la redazione si stinge alla famiglia, in particolare alla mamma Michela, collaboratrice del nostro giornale. Quale modo migliore per ricordarlo, se non attraverso le parole della sua mamma affidate alla sua pagina Facebook lo scorso 20 agosto, nel giorno in cui avrebbe compiuto il sedicesimo anno d’età?

Caro Alessio,
amore della mia vita o, come ti chiamavo, “uomo” della mia vita, scrivo tutto questo oggi… il giorno del tuo compleanno. Ogni cosa in questo momento parla di te. Ogni stanza, ogni luogo in cui tu sei stato e sei ancora presente. Il tuo sorriso, i tuoi occhi, le tue espressioni strane ma anche i tuoi silenzi, i tuoi bronci, i litigi, ma anche la complicità negli scherzi con le sorelle, manca tutto di te. Sei sempre stato forte anche nel dolore. Due anni fa hai fatto l’intervento al piede, non ti sei mai lamentato… e anche adesso sei andato via, sopportando, ma con serenità. Tutto con te era energia pulita, limpida, tranquilla.
Sei nel mio cuore e continuerai a vivere lì con me a darmi forza, quella forza che mi hai sempre dato anche prima, anche quando eri dentro di me. Ricorderò sempre quel “forza mamma” che spesso mi dicevi. In casa manca tutto: il rumore dei tuoi guantoni sul sacco da boxe, il rumore del pallone nel canestro, le urla di gioia nella camera con i tuoi amici della Playstation fino a tarda sera, le tue ciabatte in giro, la musica ad alto volume durante l’allenamento, il rumore della corda che gira durante l’allenamento, i tuoi carissimi amici… Cari genitori, non brontolate, ma ascoltate e accogliete quei rumori: sono la quotidianità perché sono la vita.

So che adesso dove sei, sei un’anima forte, so che rimarrai con me, le tue sorelle e tuo papà. Probabilmente quando mi hai scelta come mamma sei partito con una valigia, una valigia carica di 15 anni di doni per me e per tutti noi, hai portato armonia a tutti e hai aperto molti cuori… Forse era la tua missione e da lassù potrai aiutarci ancora di più. Grazie amore, grazie della vita che mi hai dato e di tutto ciò che mi donerai… E grazie di quelle giornate passate insieme, soli io e te al mare, sono state un regalo prezioso. Non pubblicherò nessuna foto su Facebook, tu non lo avresti voluto da me. Grazie amore, mio uomo della mia vita.

Approfitto di questa lettera per ringraziare veramente di cuore tutta la comunità di Santa Giustina che ci è stata vicina. Siete tutti grandissimi, una piccola comunità con un grande cuore. Ringrazio gli amici del cuore di Alessio per avergli voluto tanto bene e tutti gli altri amici, compagni… presenti in questi anni della sua vita. Ringrazio i suoi allenatori della boxe per averlo fatto crescere non solo dal punto di vista sportivo ma anche rafforzandolo a combattere mentalmente tutte le battaglie della vita. Grazie a coloro che hanno reso speciale il giorno della cerimonia. Concludo ringraziando tutti per le offerte ricevute. A breve vi darò comunicazione a chi sono stare donate, io e il papà stiamo cercando di essere il più lucidi possibili per fare la scelta migliore. Grazie.
Mamma Michela

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.