800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Al via la mostra dell’Artigianato

Sulla scia di Marco Polo, verso i giovani e il design

Al via la mostra dell’Artigianato

Sulla scia di Marco Polo, verso i giovani e il design

Ci siamo… è alle porte uno dei fiori all’occhiello della nostra tradizione, uno dei più importanti eventi di richiamo nazionale della provincia, capace di celebrare la creatività: stiamo parlando della Mostra dell’artigianato artistico e tradizionale della città di Feltre che si avvia alla 38a edizione.
Da giovedì 27 a domenica 30 giugno un intenso programma, quest’anno dedicato alla figura di Marco Polo, a 700 anni dalla scomparsa. Secondo Luciano Gesiot, presidente del Comitato organizzatore, il «viaggiatore veneziano simbolo di quella voglia di conoscenza e scoperta, affascinante e temeraria al tempo stesso, che ben rappresenta ancor oggi una delle caratteristiche più avvincenti del multiforme mondo dell’artigianato».

Dai tessuti (alcuni di grandissimo pregio) alle decorazioni, dalle tecniche di lavorazione dei materiali, alla gestione iconografica dei simboli, non mancheranno i riferimenti al tema; oltre 130 espositori da tutta Italia porteranno i saperi legati alla lavorazione dei materiali della tradizione. Garantiti anche spettacoli e momenti di intrattenimento. Una fatica organizzativa, quella del Comitato, sostenuta anche da Comune di Feltre, Provincia di Belluno, Regione del Veneto e da tanti altri enti e associazioni di categoria, oltre che da sponsor e proprietari di palazzi ospitanti gli stand.

IL CONCORSO DI DESIGN NAZIONALE
Nel programma anche un concorso di design di livello nazionale, che gode del patrocinio dell’Ordine degli architetti della provincia di Belluno; esso ha come obiettivo l’ideazione di prodotti di design che valorizzino, proponendo forme e lavorazioni innovative, la commistione tra legno, pietra e ferro battuto. Il tema proposto riguarda la progettazione di una lampada da tavolo e da terra con corpo illuminante a Led, e la cerimonia di premiazione si terrà sabato 29 nella Sala degli Stemmi alle 10.30. «È un’iniziativa su cui abbiamo investito risorse importanti con l’obiettivo di coinvolgere un parterre di professionisti del settore di assoluto livello, considerato che il design costituisce oggi una parte integrante dell’attività in molti ambiti dell’artigianato di qualità», sottolinea Dino Cossalter, direttore della Mostra.
Tutti gli elaborati verranno esposti in un allestimento multimediale. Al vincitore sarà riconosciuta una somma di tremila euro, oltre a una percentuale del 10 per cento in base all’eventuale numero di pezzi venduti.

LARGO AI GIOVANI!
Il Comitato ha desiderato inoltre coinvolgere gli studenti in un concorso di idee per le scuole primarie e secondarie di primo grado del Feltrino. Gli alunni sono stati chiamati ad interpretare i racconti del viaggio di Marco Polo alla scoperta dell’Oriente narrati ne “Il Milione”. I lavori, che saranno premiati in mostra, dovevano essere costituiti da un manufatto artigianale o da un elaborato artistico. Spiega Gesiot: «La Mostra si pone tra i propri obiettivi primari proprio quello di rendere protagoniste le giovani generazioni, parte integrante della nostra città e linfa vitale per il futuro della nostra tradizione artigiana».

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.

Questo articolo sarà disponibile per la lettura online a partire da

30/06/2024

VUOI LEGGERLO SUBITO?

Corri in edicola ad acquistare l’ultimo numero de “il Veses”