800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Al via i lavori in Fabbrica Pedavena

per un innovativo sistema di imbottigliamento

Al via i lavori in Fabbrica Pedavena

per un innovativo sistema di imbottigliamento

Al via i lavori di realizzazione del nuovo magazzino per lo stoccaggio automatizzato dei fusti presso lo stabilimento della birreria Pedavena. L’intervento, che comporta una deroga urbanistica, è stato approvato nel consiglio comunale pedavenese del 7 ottobre.

A presentare il progetto, in sede consigliare, con alcune slide dedicate, l’assessore a urbanistica e attività produttive Cristiano Velo. Si tratta, come illustrato, di un intervento che interessa la zona della baia di carico, interna allo stabilimento, confinante con viale Vittorio Veneto e in aderenza all’attuale magazzino di stoccaggio e area di imbottigliamento. Esso costituirà un unico ambiente, separato e “compartimentato” rispetto alla baia di carico esistente, nel quale verrà installato il nuovo sistema di stoccaggio automatizzato dei fusti. Sarà realizzato con una scaffalatura autoportante di acciaio e composto da due trasloelevatori. Esso fa seguito all’innovazione introdotta dall’azienda per il sistema di imbottigliamento, che andrà progressivamente a sostituire i fusti metallici con altri in plastica riciclata.

Velo ha continuato il suo intervento, presentando importanti dettagli sul progetto, dopo accurata analisi. «C’è da sottolineare – ha spiegato – che la nuova costruzione viene innalzata all’interno della costruzione già esistente, con opere di demolizione parziale del magazzino utilizzato per l’imbottigliamento. Inoltre si eleva ad una distanza dalla strada maggiore dello stabilimento esistente che giace a confine». Questo comporta che non si andrà a realizzare alcuna nuova superficie per cui «non sono previste variazioni degli standard urbanistici territoriali cioè variazioni delle superfici a parcheggio e della superficie verde rispetto allo stato precedente».

Un’opera che andrà, secondo l’amministrazione Castellaz, ad ottenere di riflesso benefici economici ed occupazionali per il territorio, risultato anche dell’attenzione di Birra Castello per il sito di Pedavena con quasi 13 milioni di euro investiti, in tale sede, nel triennio 2019-2021.

A fronte della deroga urbanistica che è stata concessa, il Comune potrà inoltre beneficiare di oneri di urbanizzazione straordinari per circa 100 mila euro.

Galleria Immagini

Hai bisogno di noi? Chiamaci al Numero Verde 800 038 499

Aut. del Trib. di Belluno n. 17 del 24.11.2000. Direttore Responsabile: Federico Brancaleone. Sede Legale: via Pulliere 19 Santa Giustina – Redazione: via Gron, 43 – 32037 Sospirolo (BL) – ITALY. 

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.