800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Adunata triveneta degli Alpini

sull'altopiano di Asiago

Adunata triveneta degli Alpini

sull'altopiano di Asiago

Ecco un’immagine suggestiva della sfilata del 10 luglio: il “serpentone” degli Alpini accede al viale che porta al Sacrario di Asiago, simbolo di onore e identità di patria. Il raduno, rinviato per ben due volte causa pandemia, ha raccolto oltre 15 mila Alpini e altri tanti accompagnatori che sono saliti in altipiano per una festa attesa e alla ricerca di un po’ di fresco (che però non c’era).

Il giorno sabato 9 è stato caratterizzato dalla cerimonia sul monte Ortigara, officiata del Vescovo di Belluno e Feltre Renato Marangoni, e dai numerosi concerti di cori degli Alpini che si sono svolti in tutti e sette i comuni. A Gallio hanno partecipato il Coro Oio di Santa Giustina e il Coro Ana del Montello nella chiesa parrocchiale gremita in ogni dove. Appezzata come sempre l’esibizione del Coro Oio che ha riscaldato la serata con il suo stile coinvolgente.

A prendere il testimone per la prossima edizione, che si terrà a Belluno, il neo sindaco Oscar De Pellegrin.

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.