800 038 499

Numero Verde gratuito

Email

info@ilveses.com

Adeguamento sismico per le scuole di Sedico

una scuola più sicura a Sedico

Adeguamento sismico per le scuole di Sedico

una scuola più sicura a Sedico
Adeguamento sismico per le scuole di Sedico

Una scuola più sicura, più accogliente, dopo mesi di duro lavoro. Si è concluso nelle scorse settimane l’intervento di adeguamento sismico della scuola secondaria di primo grado. Si tratta – non fosse altro per l’importo investito – di una delle opere più importanti realizzate negli ultimi anni dal Comune di Sedico.

L’intervento è costato oltre due milioni di euro (per la precisione, 2.051.215) ed è stato possibile grazie ad un ingente contributo proveniente dai fondi del Pnrr: grazie al piano nazionale di ripresa e resilienza, infatti, sono stati investiti un milione e 790 mila euro. I restanti 261 mila euro, invece, provengono direttamente dal bilancio del Comune. A questi, si aggiungono i costi della progettazione che erano stati finanziati in precedenza dal Ministero dell’Istruzione, fuori dal quadro economico, per un importo di 180 mila euro.

L’investimento ha permesso di rendere più sicuro uno degli edifici scolastici del Sedicense. I lavori erano iniziati poco meno di due anni fa, nel mese di giugno 2022, e si sono conclusi nei primissimi mesi del 2024, con le ultime opere di finitura. Le opere eseguite sulla struttura hanno consentito di migliorare notevolmente la sicurezza del fabbricato, portandola ai livelli di un edificio nuovo.

«La tecnologia utilizzata, il cappotto strutturale, ha permesso anche di coibentare in maniera significativa le pareti esterne. Contemporaneamente – spiega il sindaco di Sedico, Stefano Deon, presentando i dettagli del lavoro – sono stati sostituiti i serramenti più vecchi, con nuovi e moderni infissi in pvc ed è stato posato uno strato di materiale isolante termico sulla copertura. Abbiamo restituito alla comunità un edificio più sicuro dal punto di vista strutturale e sismico, molto più efficiente dal punto di vista energetico con conseguente riduzione dei consumi di gas e dall’aspetto estetico decisamente gradevole, cosa che sicuramente non guasta».

Per festeggiare la fine dei lavori, il mese scorso, si è tenuta una semplice cerimonia di inaugurazione: la tappa finale di un percorso di riqualificazione del plesso scolastico più grande del comune di Sedico.

«È stato un cantiere molto impegnativo da gestire. I lavori infatti sono stati eseguiti con la scuola aperta», ha ricordato in quella circostanza il primo cittadino sedicense, «facendo convivere in sicurezza le attività didattiche con le varie lavorazioni. Tutto questo ha richiesto un grande impegno organizzativo da parte del Comune di Sedico, direzione didattica, impresa esecutrice e direzione lavori.

I sacrifici fatti in questi mesi dai ragazzi, dalle famiglie e dagli insegnanti sono valsi comunque il risultato finale che è quello di avere una scuola più sicura».

Galleria Immagini

Acegli l’area tematica che più ti interessa oppure clicca sulla casa per ritornare alla Pagina Principale del sito.